Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani
Blog

microfono radio on airIl progetto GIDINCO – “Percorso di condivisione e formazione alla comunicazione interculturale” – parte dall’interesse e dall’impegno di un gruppo di giovanissime donne dell’associazione fiorentinaNosotras sulle tematiche della valorizzazione delle identità e dei diritti di cittadinanza.

La realizzazione di una trasmissione radiofonica

La proposta si sviluppa come un percorso che, attraverso la formazione e l’aggregazione di un gruppo giovani di varie culture e provenienze, possa dar vita ad un’esperienza di reale condivisione, elaborazione e realizzazione di attività ed eventi di comunicazione. Il gruppo intraprenderà un ciclo di azioni (da incontri e dinamiche di gruppo, a laboratori specifici, alla formazione sulle tecniche relative alla comunicazione radiofonica) utili a veicolare positivamente le singole e specifiche identità e creatività nel contesto di un efficace lavoro di promozione dei diritti umani e sociali e di modelli di cittadinanza attiva e democratica fino a realizzare una trasmissione radiofonica, realizzata in collaborazione con Novaradio, e alcuni eventi culturali.
Gli obiettivi del progetto
– favorire la partecipazione attiva dei giovani e delle ragazze in particolar modo alla vita della comunità locali e promuovere il dialogo interculturale;
– favorire l’esercizio dei diritti di cittadinanza, attraverso la realizzazione di iniziative significative nell’ambito della creatività e della cittadinanza attiva;
– favorire la coesione sociale attraverso la valorizzazione e la legittimazione delle diverse culture e dei diversi modelli culturali;
– favorire la presenza e l’espressione delle potenzialità individuali dei giovani e in particolare delle giovani donne immigrate;
– offrire modelli positivi di interazione e di comunicazione alla comunità giovanile informale del territorio.
I destinatari del progetto
I destinatari diretti del progetto sono un gruppo di 20 giovani (prevalentemente ragazze) italiani e stranieri che verranno avvicinati tramite le istituzioni scolastiche, le associazioni della rete, i luoghi di aggregazione e le reti con i nuclei familiari e con le donne dell’associazione.
Le Azioni
– Individuazione di un gruppo di giovani promotrici vicine all’associazione e attive nell’impegno sociale ;
– Coinvolgimento da parte delle promotrici di un gruppo più eterogeneo e ampio di giovani;
– Formazione dell’intero gruppo sui temi dei diritti di cittadinanza e del dialogo interculturali;
-Formazione sulla realizzazione di una trasmissione radiofonica e sugli strumenti di informazione;
– Realizzazione delle trasmissioni radiofoniche;
– Realizzazione di eventi di pubblicizzazione del lavoro svolto e di promozione delle capacità creative del gruppo – evento finale di presentazione e disseminazione
L’associazione Nosotras
L’associazione Nosotras ha sviluppato negli anni una vasta rete di partner a livello nazionale e europeo attivi nell’ambito della lotta al razzismo e della tutela dei diritti. Nosotras è membro dell’UNAR (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali) del Ministero delle Pari Opportunità; della “Consulta per i Problemi degli Stranieri immigrati e delle loro famiglie” del Ministero della Solidarietà Sociale; è all’interno del Tavolo sulle MGF dell’Assessorato alla Salute della Regione Toscana. È membro della Rete Europea di Organizzazioni Antirazziste (ENAR- European Network Against Racism”;
Per maggiori informazioni:
Nosotras – Associazione Interculturale di Donne
Associazione di Promozione Sociale – ONLUS
Via Faenza 44/A, Firenze 50123 Tel. 055-2776326
fonte: www.regione.toscana.it/filigrane

Lascia un commento