Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

In attivazione

La Regione Toscana, nell’ambito del progetto Giovanisì, promuove i Tirocini curriculari retribuiti per l’a.a. 2021/22. Il bando permette ai soggetti ospitanti (ente pubblico o azienda privata) di richiedere un cofinanziamento regionale di 300 euro, nel caso in cui decidano di retribuire con almeno 500 euro mensili gli studenti tra i 18 e i 32 anni, che svolgono tirocini curriculari nell’a.a. 2021/22, iscritti ad una delle Università o agli Istituti di Alta formazione e Specializzazione toscani. Il cofinanziamento raggiunge i 500 euro, se il tirocinio è attivato in favore di soggetti disabili o svantaggiati (in questo caso, non vi sono limiti di età).

Il bando sarà attivo entro ottobre 2021 (per info, consulta gli elementi essenziali del bando – Delibera n. 893 del 27/9/2021).