Partecipazione, inclusione e presidio sociale: bando per Comuni

Stato: In attivazione :

In Attivazione

La Regione Toscana, nell’ambito del progetto Giovanisì, promuove un bando rivolto ai Comuni per la realizzazione di progetti per promuovere la partecipazione attiva dei cittadini, tra cui i giovani, e garantire maggiori condizioni di sicurezza, nell’ambito di azioni in materia di inclusione e presidio sociale.

I Comuni e le Unioni di Comuni possono presentare i progetti, chiedendo un contributo pari al 70% del costo complessivo, per un importo massimo di 75.000 euro.  I progetti potranno essere rivolti a bambini, persone con disabilità, cittadini, famiglie, giovani, terzo settore. I progetti finanzieranno interventi volti, ad esempio, al riuso di spazi urbani, ad iniziative culturali e festival, all’animazione sociale e dello spazio urbano, sportelli sociali e alla prevenzione del disagio sociale.

Il bando sarà attivo dal 18 luglio 2024 al 24 ottobre 2024 (ore 13) (consulta il Decreto n. 15605 del 9-7-2024).

Torna alla navigazione