Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

La Regione Toscana, nell’ambito del progetto Giovanisì, promuove un bando rivolto agli Istituti di Istruzione Secondaria Superiore (Tecnici o Professionali) per finanziare progetti (per un importo massimo di 50.000 euro) da realizzare presso Imprese Didattiche (istituite o da istituire) che consentano ai giovani di sperimentare esperienze formative di tipo duale.

Grazie alle attività formative svolte all’interno delle Imprese Didattiche, i giovani studenti fino a 29 anni degli Istituti superiori toscani coinvolti avranno la possibilità di vivere situazioni lavorative, al fine di consolidare e sviluppare le proprie competenze professionali.

Chi può partecipare

I progetti devono essere presentati ed attuati da singoli Istituti di Istruzione Secondaria Superiore (Tecnici o Professionali), o capofila di ATS, con un’agenzia formativa.

Come fare la domanda

La proposta progettuale (e la documentazione allegata prevista all’art.11 del bando) devono essere trasmesse tramite l’applicativo “Formulario di presentazione dei progetti FSE “ al quale si accede (previa registrazione al Sistema Informativo FSE) tramite:

Da chi è finanziato

Il bando è finanziato con le risorse del POR FSE 2014-2020.

 

 

Documentazione

BandoDecreto n.13900 del 08-08-2019

Graduatoria

Graduatoria entro febbraio 2020

Info

Settore Programmazione in materia di IeFP, Apprendistato, Tirocini, Formazione continua, Territoriale e Individuale di Regione Toscana
apprendistato@regione.toscana.it
vai alla pagina dedicata sul sito di Regione Toscana

 

Ufficio Giovanisì – Regione Toscana
Numero verde 800 098719
info@giovanisi.it