Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Un concorso per band emergenti per ampliare tra i giovani la visibilità e il ruolo dell’Unione Europea a cui la Regione Toscana (Fondo Sociale Europeo e Giovanisì) ha aderito insieme a Umbria, Basilicata e Sicilia. L’obiettivo del contest è diffondere la cultura e i valori dell’Europa e far comprendere così in vantaggi e l’utilità delle sue politiche.

Le iscrizioni al contest si sono chiuse il 15 agosto 2019 e prevedevano in ognuna delle 4 Regioni un numero chiuso di candidature (in Toscana erano disponibili 80 posti in totale), metà riservate a band di residenti e l’altra metà alle band provenienti da fuori territorio regionale. Per iscriversi è stato richiesto alle band di caricare sul sito di European Social Sound 4U (nella sezione dedicata alla Regione scelta) due brani originali e la documentazione prevista dal Regolamento. Nella fase di preselezione, dopo la chiusura delle iscrizioni, una giuria nazionale di esperti e il pubblico del web (che ha potuto votare online i brani fino al 31 agosto 2019) hanno decretato le band che hanno suonato alle serate di qualificazione (in Toscana a Livorno e Prato) previste in ognuna delle 4 Regioni.

IL CONTEST IN REGIONE TOSCANA

Dopo la semifinale al The Cage di Livorno del 5 ottobre, dove sono state selezionate le prime due band Bangcock e Emma Morton&The Grace, nella seconda semifinale all’Officina Giovani di Prato, lo scorso sabato 12 ottobre, sono state scelte le altre due band che accederanno alla finale regionale: O:dal e Flame Parade.

La finale regionale all’Auditorium Flog di Firenze

Si terrà il 19 ottobre 2019 all’Auditorium Flog di Firenze alle ore 21 la finale regionale di European Social Sound 4U, dove si sfideranno le quattro band selezionate nelle due semifinali:

Nella finale regionale verranno scelte  le due band che voleranno alla finale nazionale di Matera il 14 dicembre 2019, dove la vincitrice nazionale vincerà un premio di 10.000 euro per la produzione di un progetto artistico legato alla sua evoluzione musicale e professionale.

INFO

DA CHI E’ FINANZIATO

Il bando è finanziato con risorse del POR FSE 2014-2020.