Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

La Regione Toscana, nell’ambito di Giovanisì, promuove un bando rivolto alle Università toscane per il finanziamento di progetti che favoriscano l’orientamento in uscita di studenti universitari, laureati e dottori di ricerca che intendano inserirsi nel mercato del lavoro e/o proseguire nel proprio percorso di studi universitario post laurea.

I progetti dovranno informare e orientare gli studenti e i giovani laureati, attraverso attività come eventi, seminari, workshop, laboratori, incontri con imprese  e operatori del mercato del lavoro (ad esempio i centri per l’impiego) e corsi di orientamento in uscita.

Chi può partecipare

Le domande possono essere presentate da soggetti, singoli o associati fra loro, formati da:

  • Università pubbliche statali e non statali riconosciute dal MIUR, con sede legale e/o almeno una sede operativa in Toscana;
  • Istituti di istruzione universitaria a ordinamento speciale con sede legale e/o almeno una sede operativa in Toscana.

 

 

Come fare la domanda

La domanda deve essere presentata attraverso la piattaforma online, secondo le modalità indicate nell’allegato C “Istruzioni per la compilazione”, inserendo la documentazione prevista all’art.10 del bando.

 

Da chi è finanziato

Il bando è finanziato con le risorse del POR FSE 2014/2020

Striscia loghi FSE

 

Documentazione

BandoAllegati (Decreto n.5132 del 03/04/2018)

Graduatoria

Graduatoria del bando scaduto il 30/09/19: entro novembre 2019

Precedenti scadenze:

Info

Settore DSU e Sostegno alla ricerca della Regione Toscana
altaformazioneuniversitaria@regione.toscana.it
settore.dsu_ricerca@regione.toscana.it
vai alla pagina dedicata sul sito di Regione Toscana

 

Assistenza tecnica procedura online

numero verde 800 688 306

Ufficio Giovanisì – Regione Toscana

numero verde 800 098 792

info@giovanisi.it