Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

La Regione Toscana, nell’ambito del progetto Giovanisì, promuove un bando rivolto alle Università toscane per la realizzazione di progetti finalizzati all’applicazione del 5G e di tecnologie innovative nel settore manifatturiero.

Potranno partecipare le Università statali pubbliche, gli Istituti di istruzione universitaria ad ordinamento speciale e gli Enti di ricerca pubblici, con sede in Toscana. I progetti dovranno essere realizzati in collaborazione tra organismi di ricerca e imprese manifatturiere e coniugare le competenze del sistema di ricerca pubblico con le esigenze di innovazione del sistema produttivo, sostenendo i processi di trasformazione digitale. Le aree tecnologiche a cui dovranno fare riferimento sono 5G, Data Analytics e Intelligenza artificiale, Blockchain nel settore manifatturiero.

I progetti finanziati prevederanno l’attivazione di assegni di ricerca, che saranno rivolti a giovani laureati (laurea magistrale o vecchio ordinamento) fino a 35 anni e avranno una durata di 12 mesi per un importo annuo di 28.000 euro.

Il bando è gestito da Sviluppo Toscana.

Chi può partecipare

Possono presentare domanda, in collaborazione con un’ impresa partner (MPMI) del settore manifatturiero, le Università statali pubbliche, gli Istituti di istruzione universitaria ad ordinamento speciale e gli Enti pubblici di ricerca, tutti con sede in Toscana.

Gli assegni di ricerca finanziati saranno successivamente rivolti ai giovani:

  • titolari di laurea magistrale o di laurea vecchio ordinamento;
  • fino a 35 anni di età (alla data di presentazione della domanda di partecipazione al bando di selezione emesso dalle Università, Istituti universitari e Enti pubblici di ricerca).

 

Come fare la domanda

La domanda deve essere presentata esclusivamente online, attraverso la piattaforma di Sviluppo Toscana (soggetto gestore) alla quale è possibile accedere con:

Alla domanda dovrà essere allegata la documentazione indicata all’art.12 del bando.

Da chi è finanziato

Il bando è finanziato a valere sul FSC (Fondo di Sviluppo e Coesione).

Documentazione

BandoAllegati (Decreto n.12698 del 16-07-2021)Domanda di finanziamento (Allegato A - rettifica con Decreto n.15055 del 01-09-2021)

Info

Sviluppo Toscana

Vai alla pagina dedicata sul sito di Sviluppo Toscana

Settore Economia territoriale e progetti integrati di Regione Toscana
Vai alla pagina dedicata sul sito di Regione Toscana

Ufficio Giovanisì – Regione Toscana
Numero verde 800 098 719
info@giovanisi.it