Garanzia Giovani

“Yes I Start Up”, progetto di Garanzia Giovani per l’avvio di impresa

Pubblicato da dbernacchioni il 23 novembre 2018

E’ partito “Yes I Start Up”, un progetto che promuove la formazione per l’avvio di impresa, finanziato nell’ambito di Garanzia Giovani Misura 7.1 – “Attività di accompagnamento all’avvio di impresa e supporto allo start up di impresa” del Programma operativo Iniziativa occupazione giovani, a titolarità di Anpal, in aiuto dei giovani. 

Destinatari
Giovani tra i 18 e i 29 anni che non studiano, non sono impegnati in attività di formazione e non lavorano (NEET), e che hanno quindi aderito al Programma Garanzia Giovani.

Il progetto è realizzato dall’Ente Nazionale Microcredito in accordo con Anpal, ed è finalizzato ad individuare, coinvolgere e formare i Neet per supportarli a realizzare la loro idea imprenditoriale attraverso lo sviluppo di un piano di impresa.

I ragazzi che partecipano al percorso formativo possono successivamente accedere al finanziamento del fondo rotativo SELFIEmployment, finanziato da Garanzia Giovani che mette a disposizione un prestito per importi da 5.000 a 50.000 euro senza interessi e senza la necessità di garanzie reali o personali.

Presentazione della domanda
Gli interessati possono inoltrare la domanda attraverso il portale Invitalia che agisce come soggetto gestore del fondo rotativo.

L’attività formativa è coordinata dall’Ente Nazionale Microcredito, che supporta i giovani Neet attraverso gli sportelli “Retemicrocredito”, attivi preso 160 comuni, Cpi, camere di commercio, università, con finalità informativa. 60 sportelli, tra i 160 delle Retemicrocredito, svolgono anche funzione di accompagnamento e supporto personalizzato.

 

Per informazioni:
www.garanziagiovani.gov

Ente Nazionale Microcredito
Tel. 06 45541300 
info@microcredito.gov.it

 

 

Fonte: Newsletter dei Centri per l’Impiego della Regione Toscana dedicata alle imprese

Pubblicato il 23 novembre 2018