Eventi

A Didacta 2018 proposte e progetti nel segno della ‘Toscana che fa scuola’

Pubblicato da ggambacciani il 5 settembre 2018

Dal 18 al 20 ottobre prossimi la Fortezza da Basso di Firenze ospiterà la seconda edizione di Fiera Didacta Italia, l’evento più importante a livello nazionale dedicato alla scuola e alla formazione e rivolto a dirigenti scolastici, docenti, educatori, formatori, istituzioni, professionisti e imprenditori del settore.

“Anche quest’anno – ha detto l’assessore regionale a istruzione, formazione e lavoro Cristina Grieco durante la conferenza stampa di presentazione oggi a Palazzo Strozzi Sacrati a Firenze – ci piace pensare ad una ‘Toscana che fa scuola’ e dunque vogliamo valorizzare le tante esperienze positive ed innovative che la nostra scuola è capace di fare e di creare. Ampia visibilità quindi alle esperienze progettuali ed alle studentesse e studeni del nostro territorio ed alle eccellenze che lo caratterizzano”. La Regione parteciperà alla rassegna con uno stand che avrà la stessa collocazione di un anno fa, circa 230 mq nel Padiglione Cavaniglia allestiti anche grazie al contributo del Fondo Sociale Europeo.

“Spazio perciò – ha aggiunto l’assessore – alle esperienze della robotica educativa e dei Laboratori del Sapere Scientifico, che porteranno i loro prototipi e creazioni. Ma anche a quelle di Alternanza scuola lavoro, con studentesse e studenti delle scuole alberghiere toscane che faranno accoglienza, forniranno informazioni e daranno un assaggio dell’esperienza acquisita a scuola”. Nello spazio regionale si potranno poi vedere le creazioni ed i prodotti realizzati nelle esperienze delle imprese didattiche e a vivacizzare l’atmosfera ci penseranno gli studenti degli Istituti musicali della Rete Musicale Toscana-ReMuto che per i tre giorni si esibiranno con i loro strumenti.

Si potranno inoltre ottenere informazioni sulle opportunità messe in campo dalla Regione per studenti, insegnanti e mondo della scuola in generale, con i Corner informativi di Trio, Giovanisì e Garanzia Giovani, ma anche il Corner di ARTI (Agenzia Regionale Toscana per l’Impiego). “Presenza importante – spiega ancora Grieco – dato che il raccordo ed il rafforzamento della sinergia tra il mondo della formazione ed il mondo del lavoro è fondamentale: tra le attività regionali costruite in tale direzione, grazie alla collaborazione degli operatori dei centri per l’impiego, citerei il progetto ‘Scuole al Centro’ rivolto alle classi IV e V degli istituti superiori”. E ancora, il corner dedicato alle Fondazioni ITS (Istituti Tecnici Superiori) e Lanterne Magiche – La Scuola con il Cinema, il programma di formazione ed educazione all’immagine e al linguaggio audiovisivo di Fondazione Sistema Toscana (FST), finanziato da Regione Toscana.

Infine da segnalare, la mattina del 19 ottobre, l’Evento annuale FSE durante il quale verrà lanciato il progetto Giovanisì Lab Scuola, promosso dall’assessorato all’istruzione, dall’Autorità di Gestione del POR FSE e da Giovanisì, che si svolgerà nell’anno scolastico 2018-2019 e avrà come testimonial il cantante e attore toscano Lorenzo Baglioni. Il progetto ha lo scopo di promuovere un percorso sperimentale al fine di contrastare la dispersione in entrata degli studenti che si apprestano a cominciare il loro percorso di studi superiori.

“Auspico che le scuole toscane – ha concluso l’assessore – colgano questa importante occasione di aggiornamento e di confronto sulla didattica partecipando alle iniziative proposte. Abbiamo voluto fortemente che, nell’Anno Italiano del Cibo, venisse dedicata una sezione specifica di formazione per le nostre scuole professionali ad indirizzo alberghiero, visto anche il successo della nostra iniziativa ‘Primi di Toscana’. Questo settore offre molte occasioni lavorative in una regione a forte valenza turistica, pertanto la qualità della formazione è fondamentale per poter rispondere con professionalità ai tanti visitatori che scelgono la Toscana anche sotto il profilo enogastronomico”.

Fiera Didacta Italia è organizzata da Firenze Fiera in collaborazione con Regione Toscana, Comune di Firenze, Camera di Commercio di Firenze, Unioncamere e con Didacta International, grazie al supporto di Camera di Commercio Italiana per la Germania (ITKAM) e di Florence Convention & Visitors Bureau. Fiera Didacta Italia è patrocinata dal Miur, dal Dipartimento delle Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri, dall’Ambasciata della Repubblica Federale Tedesca in Italia, dal Centro Italo-Tedesco Villa Vigoni e da Assocamerestero.

 

Comunicato stampa di Toscana Notizie

Pubblicato il 5 settembre 2018