Studio e formazione

Borse Pegaso 2018: dottorati internazionali per laureati under 35
Aperti i bandi erogati dalle Università toscane per 92 giovani

Pubblicato da dbernacchioni il 25 giugno 2018

Banner-Azioni-DEF2-06Sono 92 le borse di dottorato internazionale, denominate “Pegaso”, finanziate con il bando scaduto lo scorso 13 aprile 2018, promosso da Regione Toscana nell’ambito del progetto Giovanisì.
I corsi di dottorato internazionale, erogati dalle Università toscane e finanziati con il FSE 2014/2020, a cui potranno iscriversi giovani laureati under 35, sono 16 e sono così suddivisi: 4 corsi dall’Università di Firenze; 6 corsi dell’Università di Siena, 5 dell’Università di Pisa e 1 dell’Università Stranieri di Siena.

DESTINATARI DELLE BORSE PEGASO

La graduatoria ha evidenziato una pluralità di corsi di dottorato internazionale che verranno realizzati in Toscana e a cui potranno accedere laureati under 35. Le borse regionali Pegaso saranno assegnate dalle Università fra i dottorandi che risulteranno ammessi ai corsi. Obiettivo delle borse triennali è quello di migliorare la qualità e l’efficacia della formazione universitaria, di promuovere il rafforzamento delle sinergie fra alta formazione, ricerca e mondo del lavoro e di sostenere l’accesso di giovani laureati alla ricerca.

BANDo attivo

UNIVERSITA’ DI SIENA

 

BANDI scaduti

UNIVERSITA’ DI FIRENZE
– Scaduti il: 25 luglio 2018 (ore 12.00)

  • Smart Computing
  • Neuroscienze
  • Civil and Engineering
  • Storia Arte e Spettacolo

UNIVERSITA’ DI PISA
– Scaduti il: 25 luglio 2018 (ore 13)

  • Informatica
  • Smart Industry
  • Scienze della Terra
  • Economia Aziendale e Managment
  • Scienze dell’Antichità e Archeologia

UNIVERSITA’ DI SIENA

– Scaduti il: 25 luglio 2018 (ore 14)

UNIVERSITA’ PER STRANIERI DI SIENA

– Scaduti il: 25 luglio 2018

  • Linguistica Storica, Linguistica educativa e italianistica

 

LA GRADUATORIA

– Vai alla graduatoria dei corsi finanziati
– Consulta i percorsi Dottorato Pegaso 2018
– scorrimento graduatoria dei progetti

INFORMAZIONI
Per maggiori informazioni sui singoli bandi, è necessario contattare direttamente le Università

 


 

striscialoghi

Pubblicato il 25 giugno 2018