Studio e formazione

IeFP: Avviso per le agenzie formative
Bando per la presentazione di percorsi triennali rivolti a giovani in uscita dalle medie attivo fino al 10 agosto 2018

Pubblicato da ggambacciani il 12 luglio 2018

E’ attivo fino al 10 agosto 2018 il bando, promosso dalla Regione Toscana nell’ambito di Giovanisì e finanziato dal POR FSE 2014/2020, rivolto alle agenzie formative accreditate nell’ambito obbligo d’istruzione per la realizzazione di percorsi di Istruzione e Formazione Professionale rivolti a giovani usciti dal I° ciclo di istruzione per l’annualità 2019/2020.

Obiettivo del bando è quello di realizzare percorsi di IeFP di durata triennale per il conseguimento della qualifica professionale rivolti a giovani che alla fine delle medie (scuola secondaria di I grado) intendono proseguire il proprio percorso studio nell’ambito della formazione professionale, iscrivendosi a uno dei percorsi inseriti nel catalogo dell’offerta formativa, con sperimentazione (al secondo e terzo anno) del sistema duale scuola-lavoro.

CHI PUÒ PRESENTARE DOMANDA

Possono presentare domanda le agenzie formative accreditate per l’obbligo d’istruzione (vedi DGR n.1407/2016). Tale requisito è richiesto sia al soggetto capofila, sia a tutti i soggetti partner nel caso di partenariato.

I progetti possono essere presentati da:

  •  un singolo soggetto;
  • un consorzio o fondazione o rete di imprese (nella forma di “rete-soggetto”);
  • un’associazione temporanea di imprese o di scopo (ATI/ATS) o rete di imprese (nella forma di “rete-contratto”) o altra forma di partenariato, costituita o da costituire a finanziamento approvato.

A CHI SI RIVOLGONO I PERCORSI

I percorsi IeFP saranno rivolti a giovani di età inferiore ai 18 anni in possesso del titolo conclusivo del primo ciclo di istruzione e sono finalizzati al conseguimento di una qualifica professionale tra quelle indicate al punto B del Formulario Descrittivo (Allegato 3).

I PERCORSI FORMATIVI

I percorsi formativi devono avere le caratteristiche elencate all’art. 5 dell’avviso. In particolare devono avere durata triennale pari a 3.168 ore complessive, articolate per singola annualità con una durata annuale di 1056 ore, secondo le seguenti modalità:

  • n. 1184 ore di lezioni teoriche da dedicare sia alla formazione di base che alla formazione tecnico-professionale, delle quali n. 45 ore ad allievo da destinare alle attività di accompagnamento (iniziale, in itinere e finale) di cui almeno n. 12 ore per le attività di accompagnamento individuale;
  • n. 1184 ore di attività laboratoriale, applicata sia alla formazione di base, sia alla formazione tecnico-professionale in coerenza con la figura professionale di riferimento del progetto;
  • n. 800 ore di alternanza scuola-lavoro. Sono previste 400 ore annue per il II anno e 400 ore per il III anno in alternanza.

MODALITA’ E TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La domanda (e la documentazione prevista all’art. 9 del bando) deve essere trasmessa tramite l’applicazione “Formulario di presentazione dei progetti FSE on line”, previa registrazione al Sistema Informativo FSE, entro il 10 agosto 2018.

Si accede al Sistema Informativo FSE con l’utilizzo di una Carta nazionale dei servizi-CNS attivata oppure con credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale).

DOCUMENTAZIONE

Decreto n.10810 del 28/06/2018
Avviso pubblico

INFORMAZIONI

Settore “Programmazione in materia di IeFP, apprendistato, tirocini, formazione continua, territoriale e individuale. Uffici regionali di Grosseto e Livorno” della Regione Toscana
formazione.iefp@regione.toscana.it
vai alla pagina dedicata sul sito di Regione Toscana

Ufficio Giovanisì – Regione Toscana
info@giovanisi.it
800.098719

 

 


Striscia-loghi-FSE

Pubblicato il 12 luglio 2018