Europa

Youth Wiki, la piattaforma europea per le politiche giovanili

Pubblicato da dbernacchioni il 28 maggio 2018

adaddLa Youth Wiki è una piattaforma online della Commissione Europea, che presenta informazioni sulle politiche giovanili in diversi paesi europei. In linea con la Strategia dell’UE per la gioventù (2010-2018), la piattaforma vuole favorire lo scambio di informazioni sulle politiche nazionali a sostegno dei giovani, attraverso un database di facile ed immediata consultazione.

La piattaforma, lanciata a dicembre 2017 ed in progress, fornisce informazioni sullo stato di avanzamento delle riforme e delle iniziative per i giovani, così come tendenze negli orientamenti politici. Ad oggi, sono 27 i paesi che partecipano alla piattaforma. É possibile consultare i paesi partecipanti a questo link. Le informazioni vengono aggiornate annualmente.

I contenuti di Youth Wiki vengono creati sulla base delle priorità politiche fissate dalla Commissione Europea e gli Stati membri nel quadro della cooperazione europea nel settore della gioventù.

Le informazioni, elaborate e aggiornate dai Corrispondenti Nazionali (NCs) designati dai governi di ciascun paese partecipante, sono principalmente di tipo qualitativo e coprono, oltre che gli aspetti di governance, gli otto settori principali individuati nella Strategia UE per i Giovani 2010-2018:

  • Governance delle politiche giovanili
  • Attività di volontariato
  • Occupazione e imprenditoria
  • Inclusione sociale
  • Partecipazione
  • Istruzione e formazione
  • Salute e benessere
  • Creatività e cultura
  • La gioventù e il mondo

La Strategia dell’UE per la gioventù (2010-2018)

La risoluzione Risoluzione del Consiglio su un quadro rinnovato di cooperazione europea in materia di gioventù (2010-2018) definisce un framework di cooperazione tra Stati membri in materia di gioventù per il periodo 2010-2018, facendo seguito ad un primo quadro adottato nel 2002 per il periodo 2002-2009. L’obiettivo principale è quello di migliorare l’efficienza della cooperazione e delle azioni già messe in atto dall’UE e dai singoli stati, per offrire maggiori benefici e opportunità ai giovani dell’UE. Si focalizza, in particolare, su due aspetti:
– offrire maggiori e pari opportunità ai giovani nell’istruzione e nel mercato del lavoro;
– incoraggiare i giovani a partecipare attivamente alla società.

Tali obiettivi devono essere conseguiti promuovendo il dialogo tra i giovani e i responsabili politici, al fine di accrescere la cittadinanza attiva, favorire l’integrazione sociale e garantire l’inclusione dei giovani nell’elaborazione delle politiche dell’UE.

Rubrica a cura dell’Area Progettazione e attività europee dell’Ufficio Giovanisì
[Visita la pagina Europa di Giovanisì]

Pubblicato il 28 maggio 2018