Studio e formazione

Alternanza scuola-lavoro
Bando rivolto alle scuole secondarie di secondo grado attivo fino al 31/5/2017

Pubblicato da giovanisi il 7 aprile 2017

Rafforzare il raccordo tra il mondo dell’istruzione/formazione e del lavoro, attraverso percorsi formativi di alternanza, è questo l’obiettivo dell’Avviso pubblico per la concessione di finanziamenti alla realizzazione di interventi a supporto delle azioni di Alternanza scuola- lavoro  promosso da Regione Toscana nell’ambito di Giovanisì.

In particolare la Regione Toscana sostiene l’alternanza in tutti i contesti, sia essi educativi che formativi e riconosce il valore dell’approccio metodologico didattico dell’alternanza in tutte le scuole secondarie di II grado.

Il bando Alternanza scuola-lavoro è rivolto alle associazioni temporanee di scopo (ATS) con capofila un istituto di istruzione secondaria di secondo grado.

L’avviso è finanziato dal POR FSE 2014/2020 ed è attivo fino al 31 maggio 2017.

CHI PUO’ PRESENTARE DOMANDA
I progetti devono essere presentati ed attuati da un’associazione temporanea di scopo (ATS), costituita o da costituire a finanziamento approvato, il cui capofila deve essere un istituto di istruzione secondaria di secondo grado.

Ogni istituto di istruzione secondaria di secondo grado può partecipare a più progetti ma può essere capofila di un solo progetto. I progetti, della durata di 18 mesi, sono finanziabili per un importo minimo pari a 100.000 euro e non superiore a 145.000 euro.

DESTINATARI DEI PERCORSI
I destinatari dei percorsi di Alternanza scuola-lavoro sono studenti (individuati dalla Legge n. 107/2015 ) dell’ultimo triennio delle scuole superiori di II grado.

MODALITÀ PRESENTAZIONE DOMANDA

La documentazione, indicata all’art. 8 dell’Avviso pubblico, deve essere inviata per PEC, in formato PDF, all’indirizzo regionetoscana@postacert.toscana.it riportando nel campo oggetto la dicitura “Settore Programmazione Formazione Strategica: POR FSE 2014-2020 – Avviso alternanza scuola lavoro”.
Le proposte progettuali devono essere presentate entro e non oltre il 31 maggio 2017. Fa fede la data di consegna che risulta dalla “ricevuta di avvenuta consegna” della PEC.

DOCUMENTAZIONE
Decreto n. 4118 del 31/03/2017
Avviso pubblico

Allegato 1 – domanda d finanziamento
Allegato 2 – formulario di progetto
Allegato 3 – Piano Economico di Dettaglio PED
Allegato 4 – dichiarazioni sostitutive
Allegato B – scheda di ammissibilità e griglia di valutazione

INFORMAZIONI
Settore Programmazione e formazione strategica e istruzione e formazione tecnica superiore
alternanzasl@regione.toscana.it
vai alla pagina dedicata  sul sito di Regione Toscana

Ufficio Giovanisì
info@giovanisi.it
Numero verde: 800098719

 

 

 


 

Striscia loghi FSE

 

Pubblicato il 7 aprile 2017