Giovanisì network

“OPEN UP. Istituzioni e giovani per idee innovative”: dal 27 al 29/10 il seminario a Firenze
L'ingresso è riservato ai partecipanti selezionati

Pubblicato da giovanisi il 18 ottobre 2016

Da giovedì 27 a sabato 29 ottobre 2016 la Presidenza della Regione Toscana (Piazza Duomo 10, Firenze) ospiterà il seminario di “OPEN UP “, progetto di Giovanisì finanziato da Erasmus+,  a cui parteciperanno oltre 60 giovani e rappresentanti istituzionali provenienti da Toscana, Emilia-Romagna e Puglia (selezionati con una call).
Durante la tre giorni interverranno anche Cristina Grieco, Assessore all’Istruzione, Formazione e Lavoro della Regione Toscana (nel pomeriggio di giovedì 27) e  Vittorio Bugli, Assessore alla Presidenza (nel pomeriggio di sabato 29) della Regione Toscana.

Si parlerà di

I partecipanti si confronteranno, lavorando all’interno di tre distinti workshop, su tre tematiche:

  1. Iniziative di pro-working. Iniziative che mirano a promuovere un avvicinamento dei giovani al mondo del lavoro e alla formazione sul tema dell’imprenditoria, così come iniziative volte a diffondere la cultura dell’imprenditoria e il valore dell’intraprendenza come strumento di empowerment personale per i giovani.
  2. Innovazione di metodo. Iniziative e opportunità che incentivano e valorizzano le nuove forme di organizzazione del lavoro ed i benefici che esse comportano, ad esempio le esperienze di coworking.
  3. Innovazione nei contenuti. Iniziative e opportunità che riescono ad incentivare e valorizzare le idee giovanili e la creatività, anche in modo da favorire un incontro con l’esistente tessuto produttivo territoriale.

Ogni workshop sarà gestito e facilitato dai partner di progetto. In particolare: la Regione Emila-Romagna e l’associazione Ceis Formazione faciliteranno il primo workshop. Giovanisì e Puntodock cureranno il secondo mentre la Regione Puglia e l’Associazione Wip seguiranno il terzo.

Durante la tre giorni i partecipanti avranno modo di presentarsi e presentare le proprie realtà. In particolare, per favorire lo scambio di buone prassi, nella mattinata di venerdì 28 saranno allestiti dei Learning Spaces, corner informativi all’interno dei quali, attraverso piccole e brevi attività, i partecipanti presenteranno le proprie realtà, esperienze e attività

N.B: Il seminario è riservato ai partecipanti selezionati

 

cos’è ‘OPEN UP’

L’Agenzia Nazionale per i Giovani ha approvato il progetto ‘OPEN UP. Istituzioni e giovani per idee innovative‘ presentato da Giovanisì – Regione Toscana nel contesto di Erasmus Plus (Key Action 3 – Sostegno per la riforma delle politiche) in partenariato con Regione Puglia, Fondazione Sistema Toscana, Puntodock società cooperativa, Cooperativa sociale CEIS Formazione, Work in Progress Onlus. OPEN UP coinvolge oltre 60 partecipanti in un percorso di 10 mesi (da aprile 2016 a febbraio 2017).
Il progetto si propone di creare un luogo di scambio e confronto tra giovani e rappresentanti istituzionali sul tema dell’imprenditoria e dell’intraprendenza giovanile, con l’obiettivo specifico di analizzare i nuovi bisogni e sulla base di questi ideare nuove misure ed opportunità.

Cos’è successo fino ad oggi:
I partecipanti selezionati hanno svolto nelle settimane precedenti il seminario una serie di attività online che hanno avuto come obiettivo la conoscenza ed il confronto sui temi di progetto. In particolare, sono state svolte attività online di scambio di prassi tra i partecipanti, informazioni ed idee su sharing economy, coworking, innovazione, formazione, condivisione di eventi, pubblicazioni e articoli di approfondimento. É stato inoltre svolto un webinar, ‘LuncHangout – approfondimenti a bocca piena’ organizzato dal partner di progetto Puntodock al quale sono intervenuti Ronnie Garattoni, co-founder di Warehouse Coworking Factory ed Enrico Elefante, componente dell’Ufficio di Presidenza e responsabile alla progettazione del Forum regionale dei Giovani della Regione Campania. Gli speaker hanno presentato rispettivamente il progetto GERONIMO Giovani EROi, NuovI iMprenditOri – Autoimpiego e Imprenditorialità, ed il lavoro del Forum Giovani, in particolare, del contributo che esso ha apportato nel contesto della legge regionale sulle politiche giovanili approvata a luglio 2016.

  • Per rivedere il lunchangout clicca qui
  • Segui tutti gli aggiornamenti di OPEN UP sulla pagina dedicata
Pubblicato il 18 ottobre 2016