Eventi

“REMUTO”: primavera in musica, 23 concerti in 16 località toscane

Pubblicato da giovanisi il 15 aprile 2015

strumento musicaleOltre 5 mila i giovani musicisti toscani sono impegnati nella nuova stagione musicale primaverile di REMUTO, la rete musicale della Regione Toscana. Giunta alla sesta edizione, la stagione 2015 inizia giovedì 16 aprile e, fino a martedì 26 maggio si articola su 23 appuntamenti in 16 località toscane: concerti per coro e orchestra a ingresso gratuito in importanti teatri, club, auditorium, scuole e piazze della regione.

Finanziato da Regione Toscana, tramite l’assessorato all’Istruzione, il progetto di REMUTO si svolge in collaborazione con il Comune di Scandicci e con il Centro di studi musicali che a Empoli è intitolato a Ferruccio Busoni. Sono 120 le scuole toscane nelle quali sono formati i giovani musicisti. Costituita nel 2009 e formata da scuole di ogni ordine e grado (capofila il “Calamandrei” di Sesto Fiorentino), REMUTO opera affinché i principi ispiratori di promozione della cultura e della pratica musicale si possano coniugare con azioni continuative e di sistema rivcolte a tutte le scuole toscane.

Queste le 16 località dove si svolgeranno i concerti della rete: teatro Manzoni (Pistoia), “Cattedrale” (area ex Breda Pistoia), scuola comunale di musica Mabellini (Pistoia), teatro La Perla (Empoli), auditorium Arnolfo Di Cambio/Beato Angelico (Firenze), tensostruttura delle Ghiaie (Livorno), teatro dei 4 Mori (Livorno), auditorium Istituto Comprensivo don Milani (Massa), teatro Mascagni (Chiusi), auditorium comunale (Scandicci), auditorium San Francesco (Lucca), Teatro Santa Fiora (Grosseto), Eden Club (Grosseto), auditorium Liceo Carducci (Pisa), auditorium Liceo Cicognini-Rodari (Prato), Piazza Grande (Arezzo).

Il programma completo degli eventi sul sito di REMUTO

Comunicato stampa di Mauro Banchini, Toscana Notizie

Pubblicato il 15 aprile 2015
Tags: giovani, musica