Eventi, Giovanisì Lab

“Il treno per l’autonomia”: 120 studenti al laboratorio conclusivo di ‘GiovanisìLab/Scuola’

Pubblicato da giovanisi il 3 marzo 2015

logo-GiovaniSI-lab-scuola-200X150Venerdì 20 marzo 2015 il percorso GiovanisìLab Scuola vedrà la sua tappa conclusiva con l’evento “Il treno per l’autonomia”, laboratorio rivolto a circa 120 studenti toscani selezionati tra gli oltre 600 coinvolti da Giovanisì con la collaborazione di Accademia Europea di Firenze e Vivaio di Imprese, le due realtà che hanno portato avanti operativamente i percorsi nelle scuole. All’appuntamento parteciperà anche Emmanuele Bobbio, Assessore a Scuola, Formazione, Ricerca ed Università della Regione Toscana.

La sperimentazione di ‘GiovanisìLab Scuola
Lo scorso dicembre 2014 si è conclusa la seconda edizione di GiovanisìLab Scuola, percorso che ha visto il coinvolgimento delle classi quarte e quinte di trenta istituti superiori toscani, per un totale di oltre 600 studenti.
Il laboratorio conclusivo in programma a Firenze riprenderà il percorso che gli studenti hanno affrontato durante gli incontri avuti nelle proprie scuole nel corso di questo anno scolastico. Le classi sono state coinvolte in una formazione specifica in relazione ai temi dell’autonomia. Un formatore presente in aula, in accordo con il docente di riferimento ha coordinato la formazione degli studenti, articolando gli interventi a seconda degli obiettivi specifici: orientamento e sostegno alla formazione del sé, sviluppo di una consapevolezza connessa al contesto circostante e alle caratteristiche che presenta, oltre a una parte informativa in relazione alle varie misure inerenti al Progetto Giovanisì della Regione Toscana. Negli incontri sono stati utilizzati video, brainstorming, simulazioni, discussioni in piccoli gruppi ed a classe intera,  stimolando così i singoli e le classi ad interrogarsi sui propri percorsi di vita passati e sul proprio futuro; cercando di dare legittimità ai timori e alle incertezze dei giovani inquadrandole però in uno scenario di possibilità  e di responsabilità collettiva ed individuale.

Il laboratorio ‘ll treno per l’autonomia’
Saranno le sale dell’Istituto degli Innocenti di Firenze ad ospitare dalle ore 9.30 alle ore 13.30, ‘Il treno per l’autonomia’, il laboratorio conclusivo del percorso GiovanisìLab Scuola. Il laboratorio punterà l’accento sull’importanza di favorire un contesto che permetta alle giovani generazioni di cogliere le opportunità.
Verrà utilizzata la metafora del treno e dei passeggeri per avviare i giovani ad una riflessione sul contesto circostante e sulle competenze e capacità necessarie per poter accedere alle opportunità.
Le macro aree di intervento saranno tre: relazioni, creatività-creazione di idee ed organizzazione. Per ogni macro area sono previste delle attività specifiche (che coincideranno idealmente con le fermate del treno) che permetteranno agli studenti di riflettere sulle competenze che hanno attivato come gruppo ed individualmente.
I partecipanti verranno divisi in dieci gruppi e per ogni gruppo sarà presente un facilitatore che condurrà le varie attività, coordinate a livello generale da un moderatore che accompagnerà i vari gruppi nel lavoro durante tutta la mattinata.

Gli Istituti Superiori Toscani coinvolti:

provincia di Arezzo
Istituto tecnico statale commerciale Michelangelo Buonarrotti
Istituto tecnico commerciale Lamparelli ed Istituto tecnico per i Servizi Sociali Severini
I.S.I.S. A. Vegni (Cortona)

provincia di Firenze
I.S.I.S P. Gobetti – A.Volta
Istituto di Istruzione Superiore Elsa Morante
Istituto Statale Leonardo Da Vinci

provincia di Grosseto
Istituto di Istruzione Superiore Polo L. Bianciardi
Istituto Tecnico Industriale per Chimici (Manciano)
Istituto di Istruzione Superiore Bernardino Lotti (Massa Marittima)

provincia di Livorno
Istituto di Istruzione Superiore Vespucci – Colombo (due classi)
Istituto tecnico Galileo Galilei

provincia di Lucca
Istituto Tecnico Agrario Brancoli Busdraghi
Liceo Scientifico Vallisneri
Istituto Carrara

provincia di Massa Carrara
Istituto alberghiero Giuseppe Minuto
Istituto Tecnico commerciale e per geometri G. Toniolo
Liceo artistico Gentileschi

provincia di Pisa
Liceo Carducci
Istituto Guglielmo Marconi
Liceo Classico – Scientifico XXV Aprile

provincia di Pistoia
Liceo Forteguerri-Vannucci
I.S.I.S Sismondi Pacinotti ( Pescia)
Istituto professionale agrario Barone De Franceschi

provincia di Prato
Statale di Istruzione Superiore A.Gramsci – J.M.Keynes
Istituto F. Datini
Liceo Classico Cicognini

provincia di Siena
Istituto Tecnico Industriale Tito Sarrocchi
Istituto professionale Statale per i Servizi Commerciali e Turistici G. Caselli
I.T.C. Bandini

Pubblicato il 3 marzo 2015