Fare impresa

Fare impresa

La Regione Toscana, nell’ambito del progetto Giovanisì, sostiene l’imprenditoria giovanile con una serie di strumenti normativi e bandi attraverso i quali promuove la nascita di start up giovanili, premia i giovani che intendono costituire un’impresa agricola e infine agevola l’avvio di nuove attività da parte di giovani professionisti.
I bandi sono finanziati con risorse regionali, con il POR CREO FESR 2014/2020 e con il PSR 2014/2020.

BANDI ATTIVI

 

Creazione di Impresa – Microcredito

La Regione Toscana, nell’ambito di Giovanisì, sostiene la nascita di start up di micro e piccole iniziative imprenditoriali giovanili, femminili, di destinatari di ammortizzatori sociali o liberi professionisti operanti nei settori manifatturiero, commercio, turismo e terziario., attraverso l’erogazione di un microcredito, ossia un finanziamento agevolato a tasso zero, nella misura del 70% del costo totale ammissibile, fino ad un massimo di 24.500 euro.
Il bando è finanziato con il POR CREO FESR 2014/2020.

Scadenza: avviso attivo fino ad esaurimento fondi
Info: vai alla pagina dedicata

 

BANDO PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE delle imprese

Banner-Azioni-DEF2-20La Regione Toscana, nell’ambito di Giovanisì, sostiene la realizzazione di progetti di investimento finalizzati all’internazionalizzazione in Paesi esterni all’Unione Europea delle micro, piccole e medie imprese (MPMI) e dei liberi professionisti, operanti nel settore manifatturiero e servizi o del turismo.

Il bando, finanziato con il POR CREO FESR 2014/2020,  prevede agevolazioni sotto forma di contributo in conto capitale, dal 30% fino al 50% dell’investimento ammissibile, per innovazione commerciale, partecipazione a fiere e saloni internazionali, uffici e sale espositive all’estero, servizi promozionali e specialistici per l’internazionalizzazione dell’impresa. Per i progetti presentati da imprese (o aggregazioni) giovanili (18-40 anni) è prevista una premialità di punteggio nella valutazione.

Scadenza: attivo fino ad esaurimento fondi
Info: Vai alla pagina dedicata

 


 

START UP INNOVATIVE

Banner-Azioni-DEF2-10La Regione Toscana, nell’ambito del progetto Giovanisì, sostiene la creazione di imprese innovative, attraverso la concessione di un finanziamento agevolato a tasso zero, non supportato da garanzie personali e patrimoniali. Possono accedere al bando le Micro e Piccole Imprese innovative, la cui costituzione è avvenuta nel corso dei tre anni precedenti alla data di presentazione della domanda di accesso all’agevolazione oppure coloro che costituiranno una impresa nei sei mesi successivi alla data di concessione dell’agevolazione.
Il bando è finanziato con il POR CREO FESR 2014/2020.

Scadenza: avviso attivo fino ad esaurimento fondi
Info: vai alla pagina dedicata

 


 

fondo giovani professionisti

Banner-Azioni-DEF-11La Regione Toscana con la Legge n.73 del 2008 ha istituito un fondo regionale di garanzia per le professioni, per sostenere l’accesso e l’esercizio delle attività professionali, con particolare attenzione ai giovani professionisti di età non superiore a 40 anni.

La misura della garanzia è affiancata dal contributo in conto interessi quale intervento a favore di giovani professionisti e praticanti con l’obiettivo di creare migliori condizioni di accesso al credito e consentire l’avvio di nuove attività.

Scadenza: avviso attivo fino ad esaurimento fondi
Info: vai alla pagina dedicata

 


 
Fare impresa in agricoltura

Banca della terra

Banner-Azioni-DEF2-14La Regione Toscana nell’ambito del progetto Giovanisì promuove la “Banca della terra”, uno strumento che, insieme al premio di primo insediamento per giovani agricoltori agevola coloro che intendono costruire il proprio percorso professionale nel settore dell’agricoltura.

Info: vai alla pagina dedicata

 

 

Investimenti nelle aziende agricole: contributi per la gestione delle risorse idriche

La Regione Toscana concede contributi in conto capitale agli Imprenditori Agricoli Professionali (IAP) per investimenti aziendali finalizzati a rendere più efficiente l’utilizzo delle risorse idriche in agricoltura.  Il bando, finanziato dal Psr Feasr 2014-2020, concede un contributo in conto capitale del 40% per investimenti aziendali indirizzati al miglioramento della gestione idrica nelle aziende agricole. In caso di giovani imprenditori agricoli under 40, il contributo concesso è superiore del 10%, per questo si inserisce nell’ambito di Giovanisì, il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani.

Scadenza: attivo fino al 31 gennaio 2019 ore 13 (scadenza prorogata)
Info: Vai alla pagina dedicata

 


BANDI IN ATTIVAZIONE

SOSTEGNO ALL’INNOVAZIONE

La Regione Toscana, nell’ambito del progetto Giovanisì, sostiene la realizzazione di progetti di investimento in innovazione per l’acquisizione di servizi avanzati e qualificati, corrispondenti a quelli nel Catalogo dei servizi avanzati e qualificati per le imprese toscane, presentati da Micro, Piccole e Medie imprese (MPMI), liberi professionisti, Reti di imprese, Consorzi e Società consortili nei settori manifatturiero, turismo, commercio e terziario, attraverso due linee di intervento, che prevedono una premialità di punteggio per le imprese di giovani under 40 (i bandi sono finanziati con il POR CREO FESR 2014/2020):

  • Bando per l’acquisizione di servizi per l’innovazione
  • Bando per investimenti strategici e sperimentali

Entrambi gli avvisi saranno attivi dal 17 dicembre 2018 (ore 9) fino ad esaurimento fondi.
Info:
vai alla pagina dedicata

 


 

 

 


 

Altre opportunità per le imprese in toscana

 



Trio per giovanisÌ

Trio per Giovanisi