Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani
Blog

Il Comitato europeo delle regioni dà ogni anno la possibilità a giovani provenienti dall’Europa e da altri paesi di svolgere un periodo di tirocinio di 5 mesi presso la propria sede di Bruxelles in Belgio.

Il Comitato europeo delle regioni (CdR) è la voce delle regioni e delle città nell’Unione europea (UE). Rappresenta gli enti locali e regionali di tutta l’Unione europea e fornisce consulenze in merito a nuove leggi che hanno un impatto sulle regioni e sulle città.

Il tirocinante avrà la possibilità di vedere da vicino il lavoro dell’istituzione, confrontarsi in prima persona con un ambiente dinamico e multiculturale e prendere parte a conferenze, forum, seminari ed eventi.

A chi è rivolto

Per candidarsi è necessario essere in possesso di un diploma di laurea o titolo equivalente e possedere una conoscenza approfondita di una lingua ufficiale della Comunità ed una buona conoscenza di un’altra lingua di lavoro UE (inglese o francese). Inoltre i candidati non devono aver svolto un periodo di formazione o impiego presso un’istituzione o un organismo europeo superiore a 8 settimane. Ai tirocinanti verrà fornito un rimborso spese di circa 1.200€ al mese e un’indennità di viaggio

Come partecipare

È possibile candidarsi compilando la domanda on line

Quando

È possibile iscriversi per il periodo di tirocinio autunnale che va dal 16 Settembre al 15 Febbraio entro il 31 Marzo 2020. I colloqui saranno effettuati nel mese di Maggio e le selezioni saranno ultimate entro il mese di Giugno.

Per informazioni

Consultare la pagina dedicata all’iniziativa

Fonte: Comitato europeo delle regioni 

Lascia un commento