Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani
Blog

Cesvot organizza un percorso formativo gratuito dedicato ai social media e al loro uso nel terzo settore con l’obiettivo di offrire anche alle organizzazioni più piccole che lavorano in questo ambito, strumenti e indicazioni per utilizzare i social media in modo efficace e consapevole come elemento di crescita e affermazione della propria mission, come mezzo per facilitare donazioni e raccolte fondi e per coinvolgere al meglio i pubblici di riferimento.

Scopo del corso è dotare i volontari (soprattutto chi ricopre ruoli di responsabilità e coordinamento) di un kit di conoscenze, competenze e strumenti necessari per una gestione consapevole e mirata al consolidamento e allo sviluppo della realtà associativa. Una “cassetta degli attrezzi” per gestire al meglio sia l’ordinaria attività istituzionale che l’organizzazione di eventi ed iniziative specifiche.

A chi è rivolto

La partecipazione al corso è aperta a 20 candidati per ogni sede di svolgimento, appartenenti ad enti del terzo settore iscritti ai registri di volontariato, promozione sociale, cooperative sociali e iscritti all’anagrafe onlus, con volontari e sede in Toscana. Ogni ente potrà iscrivere un solo candidato.

Come partecipare

Per partecipare è richiesta l’iscrizione che può essere effettuata solo on-line compilando l’apposito modulo, previa registrazione all’area riservata MyCesvot.

L’iscrizione sarà possibile fino a 5 giorni prima della data di inizio del corso. Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di frequenza.

Quando

I corsi si svolgeranno nel mese di Marzo presso le 11 Delegazioni Cesvot e si articoleranno in due incontri pomeridiani di tre ore ciascuno. Qui l’elenco delle sedi e dei corsi in partenza.

Per informazioni

È possibile consultare la pagina dedicata all’iniziativa o scaricare la brochure

Fonte: Cesvot

Lascia un commento