Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani
Blog

“Una storia per Emergency” è il nuovo bando promosso dall’associazione no profit Emergency in collaborazione con Groelandia e Rai Cinema, per sceneggiature di cortometraggi sul tema dei diritti, della pace, della solidarietà e dell’accoglienza, rivolto a ragazze e ragazzi dai 16 ai 25 anni di età.

Il bando, alla sua seconda edizione, nasce con l’obiettivo di promuovere una riflessione sulle devastanti conseguenze sociali e sanitarie della guerra e sull’importanza di lavorare sul tema dell’accoglienza e della tutela dei diritti umani come primo passo verso un percorso di pace.

La sceneggiatura vincitrice verrà trasformata in un cortometraggio a cui i partner del progetto offriranno la massima visibilità. La partecipazione al concorso è gratuita

A chi è rivolto

Ragazzi e ragazze dai 16 ai 25 anni di età

Come partecipare

È possibile candidarsi compilando i moduli presenti nella pagina dedicata

Le sceneggiature dovranno essere originali, inedite e idonee per la realizzazione di un cortometraggio della durata massima di 3 minuti. La selezione della giuria avverrà in base ai criteri di qualità, originalità, attinenza al tema dato e fattibilità produttiva.

La giuria sarà composta da Jasmine Trinca (attrice), Laura Delli Colli (Sngci, Festa del Cinema di Roma), Carlo Brancaleoni (Rai Cinema), Costanza Quatriglio (regista), Michela Greco (EMERGENCY), Alessandra De Luca (giornalista) e Matteo Rovere (Groenlandia).

Quando

Le sceneggiature dovranno essere presentate entro le ore 24 del 15/01/2020

Per informazioni

È possibile consultare la pagina dedicata sul sito di Emergency

Fonte: Emergency

Lascia un commento