Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani
Blog

Rivolto ai giovani che sognano di aprire una propria azienda, il programma “Erasmus per giovani imprenditori”, promosso dalla Commissione Europea, è un’opportunità nata con l’obiettivo di aiutare le nuove generazioni di europei ad acquisire le competenze necessarie per avviare e gestire con successo la propria impresa.

Il programma prevede che i nuovi imprenditori (o aspiranti tali) intraprendano un percorso di apprendimento e scambio di conoscenze e idee di business con imprenditori già affermati, dai quali i giovani vengono ospitati e invitati a collaborare per un periodo che può variare da 1 a 6 mesi.

Il programma offre un sostegno finanziario per i giovani partecipanti, che contribuisce a coprire i costi di viaggio e di soggiorno. La sovvenzione viene pagata dal centro di contatto locale scelto dal beneficiario stesso (che ne specifica l’identità nella propria candidatura on-line). Il giovane imprenditore e il suo centro di contatto locale firmano un accordo che definisce l’importo del finanziamento assegnato per il soggiorno all’estero e le modalità pratiche di pagamento. L’aiuto finanziario è calcolato su base mensile e riflette il costo della vita del paese di destinazione.

Per selezionare il centro di contatto locale più vicino, il candidato può consultarne la lista (per nazione) alla pagina dedicata.

A chi è rivolto
Il programma è rivolto a giovani imprenditori senza vincoli di età, che devono comunque aver compiuto 18 anni alla data di richiesta della partecipazione, e devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere seriamente intenzionati ad avviare una propria attività sulla base di un solido progetto imprenditoriale;
  • aver costituito un’impresa nell’arco degli ultimi 3 anni
  • risiedere stabilmente in un in uno dei paesi partecipanti al programma;
  • avere un’idea o un progetto imprenditoriale concreto, riportato in un progetto d’impresa;
  • essere disposti a dedicare il proprio impegno alla collaborazione con un imprenditore esperto di un altro paese partecipante;
  • essere pronti a contribuire allo sviluppo dell’attività dell’imprenditore ospitante mettendo a sua disposizione le proprie competenze e abilità;
  • essere disposti ad aggiungere i fondi necessari a complementare il finanziamento offerto dal programma per coprire i costi del tuo soggiorno all’estero.

Come partecipare
La partecipazione al programma è gratuita. Per farne richiesta, i candidati dovranno registrarsi utilizzando il form alla pagina dedicata. In questa fase il candidato dovrà anche indicare il centro di contatto locale che sarà responsabile di verificare la domanda e di accettarla.

Una volta ammessa la candidatura, il candidato potrà accedere alla banca dati online del progetto per consultare la lista degli imprenditori ospitanti che aderiscono al programma, e ne potrà selezionare fino a un massimo di 5. Sarà successivamente il centro di contatto locale di riferimento ad aiutare il candidato nella scelta del partner più idoneo.

Quando
Il programma non prevede alcune data di scadenza.

Per informazioni

 

Fonte: www.erasmus-entrepreneurs.eu

Lascia un commento