Blog Giovanisì - Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Studio e formazione

“Scuole al Centro”, incontro per gli studenti al CPI di Livorno

Pubblicato da francescopacc il 25 Febbraio 2019

Il 28 febbraio 2019, alle ore 11.30, si terrà presso il Centro Impiego di Livorno un seminario di orientamento per due classi V dell’Istituto superiore Vespucci-Colombo di Livorno.

Anche quest’anno infatti continua l’esperienza progettuale “Scuole al Centro”, azione realizzata presso i centri per l’impiego ed arricchita dal percorso Scuole al Centro d’Impresa rivolto agli studenti che desiderano approfondire esperienze di autoimprenditorialità. L’iniziativa è finalizzata alla prevenzione della disoccupazione dei giovani e del fenomeno dei Neet, relativo ai ragazzi e alle ragazze non impegnate nello studio né nel lavoro o nella formazione, attraverso il progetto Scuole al Centro promosso dalla Regione Toscana.

L’iniziativa, che rientra nell’ambito di Giovanisì (www.giovanisi.it), il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani, affronterà temi come la prima informazione sulla funzione e sui servizi dei centri per l’impiego, la scelta post diploma e la definizione del proprio progetto professionale, le tendenze del mercato del lavoro nazionale e locale e la conoscenza del mondo delle professioni con l’utilizzo del software “Sorprendo”, nonché le modalità d’ingresso nel mercato del lavoro, la ricerca del lavoro e le strategie di ricerca attiva a cominciare dagli strumenti e dalle opportunità offerte ai giovani dalla Regione.

L’evento avrà luogo presso il Centro per l’impiego di Livorno, in Via Galilei 40 (primo piano, aula formazione). A questo seguiranno altri incontri, che si terranno entro la fine del mese di marzo 2019.

Il seminario
Il seminario sarà tenuto dall’orientatore Francesco Pacchierotti e Fabio Soldaini che tratteranno i seguenti argomenti:

  • i servizi erogati dal Centro per l’impiego e la loro organizzazione interna
  • come affrontare le scelte post diploma
  • i progetti regionali e nazionali rivolti ai giovani, in particolare Giovanisì e Garanzia Giovani
  • le tendenze e le strategie per entrare nel mercato del lavoro
  • la presentazione del Software per l’orientamento Sorprendo utilizzo e funzionalità
  • Da ultimo la referente Eures Antonietta Piras presenterà il progetto.

A chi è rivolto
Il progetto “Scuole al Centro” della Regione Toscana è rivolto alle V classi degli Istituti superiori di secondo grado.

Per informazioni

Pubblicato il 25 Febbraio 2019

Lascia un commento