Blog Giovanisì - Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Eventi

“Corti sul filo del limite”: un video contest sulla disabilità

Pubblicato da giovanisi il 29 Gennaio 2019

C’è tempo fino al 28 febbraio 2019 per partecipare al concorso di cortometraggi “Corti sul filo del limite”, promosso dall’associazione In-Oltre onlus, in collaborazione con il Centro Studi Cinemografici, S.A.S. Bergamo, la Cooperativa Sociale Namasté e l’Associazione Diaforà.

I partecipanti dovranno realizzare progetti audiovisivi innovativi in grado di favorire l’inclusione delle persone con disabilità, con particolare attenzione alle potenzialità offerte dai linguaggi dell’arte. Il regista/autore può e dovrà sviluppare in piena libertà il proprio punto di vista sul tema proposto.I corti presentati dovranno avere una durata massima di 30 minuti ed essere in formato digitale.

Saranno premiati i cortometraggi che sapranno meglio sviluppare il tema del limite all’interno di una o più delle molteplici cornici interpretative in cui può essere posto. Tra queste, l’organizzazione ne segnala alcune, giudicate di particolare interesse:

  • limite, limiti e barriere, come strutture che bloccano (bloccherebbero) incontri possibili
  • limite, limiti e confini, luoghi che separano (separerebbero) o mettono (metterebbero) in relazione
  • limite, limiti e limitazioni, condizioni che dis-abilitano (dis-abiliterebbero)
  • limite e nesso tra differenza, differenze e identità

È previsto un premio in denaro di 1.000 euro per il Miglior Cortometraggio.

A chi è rivolto
Il concorso è aperto a videomaker italiani ed internazionale, senza nessun limite di età.

Come partecipare
La partecipazione al concorso è gratuita. Per registrare il proprio cortometraggio al contest è necessario inviare il cortometraggio in formato digitale (tramite link protetto da password e con l’opzione per il download) corredato da materiale informativo sul film e la scheda di iscrizione al concorso (scaricabile alla pagina dedicata) compilata in ogni sua parte all’indirizzo mail inoltrebgcorti@gmail.com

Quando
È possibile iscrivere il proprio cortometraggio al concorso entro il 28 febbraio 2019.

Per informazioni

 

 

Fonte: Associazione In-Oltre Onlus

Pubblicato il 29 Gennaio 2019

Lascia un commento