Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani
Blog

Sono aperte le iscrizioni al corso  IFTS  “Una bellezza nascosta – Promozione di prodotti e servizi turistici!”, percorso interamente gratuito in quanto finanziato con le risorse del POR FSE 2014-2020 nell’ambito di Giovanisì (www.giovanisi.it), il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani. 

Giovedì 20 settembre alle ore 16,30 presso l’istituito Fermi di Empoli si svolgerà una giornata informativa durante  la quale sarà presentazione nel dettaglio il corso di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (IFTS)  “Una bellezza nascosta”. 

Il corso
Il progetto, della durata di 800 ore delle quali 560 di attività formativa in aula e 240 di stage aziendale, prevede la formazione della figura nazionale di specializzazione I.F.T.S. di Tecniche per la promozione di prodotti e servizi turistici con attenzione alle risorse, opportunità ed eventi del territorio” unitamente alla figura regionale di “Tecnico della progettazione, definizione e promozione di piani di sviluppo turistico e promozione del territorio”.

Obiettivo del progetto è fornire una  formazione che permetta di acquisire competenze tecniche per essere in grado di promuovere le risorse esistenti sul territorio, di curarne la ricognizione, valorizzazione e integrazione in un’ottica di una maggiore attrattiva complessiva.

A chi è rivolto
Il corso è rivolto a 20 giovani e adulti in possesso dei seguenti requisiti:

  • occupati o non occupati;
  • conoscenza dell’informatica di base (pari ai primi tre moduli del Sillabus ECDL) e dell’inglese pari al livello ALTE B1;
  • possesso del Diploma di Istruzione Secondaria Superiore o del Diploma professionale tecnico o l’ammissione al quinto anno dei percorsi liceali; coloro che non sono in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore, previo accreditamento delle competenze acquisite in precedenti percorsi di istruzione, formazione e lavoro successivi all’assolvimento dell’obbligo di istruzione.

Come partecipare
La documentazione per l’iscrizione dovrà pervenire entro il giorno il 5 ottobre 2018 alle ore 13,00 con una delle seguenti modalità:

  • consegna  a mano o invio per raccomandata con ricevuta di ritorno (non farà fede la data del timbro postale)
    –  l’I.I.S.S. “E. Fermi”, via Bonistallo, 73, a Empoli (FI)
    –  La Base, via de’ Pucci, 11, a Firenze
  • inviata via fax al numero 055/2691938

Giornata informativa

  • Giovedì 20 settembre alle ore 16,30 presso l’istituito Fermi, via Bonistallo 73 –  Empoli (FI)

 

Il “Rapporto sul turismo in Toscana” dell’Irpet, che è possibile scaricare cliccando qui, evidenzia sinteticamente che:

Il 2017 è certamente un anno molto positivo per il turismo in Toscana. Gli arrivi in strutture ufficiali aumentano del 6,2%, e le presenze del 3,8%. La crescita appare quasi equamente determinata dalla componete straniera (+4% sul 2016 le presenze +6,2% gli arrivi) e da quella italiana (+3,6% le presenze +6,3% gli arrivi)… Nei tre anni 2015-2016- 2017 i settori caratteristici del turismo creano in Toscana circa 15.000 posizioni lavorative in più con contratti standard di lavoro e oltre 23.000 dal 2009.

Per lavorare in ambito turistico però la passione non basta o, almeno, non è sufficiente. Passione, interesse, motivazione, spesso non riescono a trasformarsi in un mestiere, perché mancano le competenze professionali che costituiscono gli strumenti indispensabili del mestiere stesso. Spesso neanche un diploma o una laurea sono sufficienti. Essi costituiscono una cultura di base indispensabile per una formazione umana e critica, ma purtroppo tale ricchezza rischia di non riuscire a tradursi in un lavoro. Per questo occorre formarsi professionalmente: occorre specializzarsi. I corsi di formazione professionale hanno assunto un ruolo sempre più interessante, grazie alla loro capacità di valorizzare e potenziare la propria formazione umanistica e la propria ricchezza personale, convogliandole realmente verso una professione.

Per informazioni

  • vai alla pagina dedicata al bando a questo link 
  • chiama i numeri 055/289977 – Fax 055/2691938

Il corso si inserisce nell’area Studio e Formazione di Giovanisì, misura IFTS – Istruzione Formazione Tecnica Superiore

Lascia un commento