Blog Giovanisì - Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Cultura, Eventi, Fare impresa

Bando ‘Culturability’: rigenerare spazi da condividere

Pubblicato da giovanisi il 28 febbraio 2018

image0011Aperte le iscrizioni all’edizione 2018 di Culturability, bando che mette a disposizione 450 mila euro per progetti culturali innovativi ad alto impatto sociale che rigenerano e danno nuova vita a spazi, edifici, ex siti industriali, abbandonati o sottoutilizzati.

Cultura, innovazione e coesione sociale, collaborazione, sostenibilità, occupazione giovanile: questi gli ingredienti chiesti per riempire di creatività questi spazi vuoti e restituirli alle comunità territoriali di riferimento. E’ possibile partecipare alla call, promossa dalla Fondazione Unipolis, fino al 20 aprile 2018.

Chi può partecipare
Al bando possono partecipare organizzazioni no profit, imprese private che operano in campo culturale ricercando un impatto sociale e team informali con prevalenza di under 35.

La selezione e i premi
Fra le proposte pervenute, ne saranno selezionate 15 che avranno l’opportunità di partecipare a un percorso di formazione nei mesi di giugno e luglio. Tra queste, nel mese di settembre, una Commissione di Valutazione selezionerà i 6 progetti finalisti che riceveranno 50 mila euro ciascuno e continueranno l’attività di accompagnamento e mentoring. Gli altri 150 mila euro stanziati saranno utilizzati per realizzare le attività di formazione e accompagnamento per l’empowerment dei team, rimborsi spese per partecipare ai programmi di supporto.

Grazie alla collaborazione con la Direzione Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie Urbane del MiBACT che mette a disposizione ulteriori risorse economiche, rispetto alla precedente edizione, sarà selezionato un sesto progetto tra i 15 finalisti. L’iniziativa si avvale, inoltre, della partnership di Avanzi/Make a Cube e Fondazione Fitzcarraldo.

Per partecipare
I progetti dovranno essere inviati online tramite il form dedicato, entro il 20 aprile 2018.

Incontri informativi sul bando culturability
Parte da Lucca il prossimo 3 marzo il tour di presentazione del bando culturability, che girerà l’Italia nelle settimane successive. Nel corso dell’incontro che si terrà presso Villa Bottini (via Elisa 9)  dalle ore 10.30 alle ore 12.30, sarà possibile approfondire tutti i dettagli della call e fare domande di carattere generale o legate alla propria idea. La mattinata sarà anche un’occasione per confrontarsi sulle tematiche al centro dell’iniziativa – cultura, innovazione e coesione sociale, collaborazione, sostenibilità – assieme agli ospiti presenti. Inoltre, sarà possibile ascoltare le storie di due progetti toscani selezionati nelle edizioni precedenti: CasermArc heologica di Sansepolcro e Lottozero di Prato.
La partecipazione è gratuita ma è richiesta l’iscrizione su Eventbrite.

Per maggiori informazioni:

 

Fonte: culturability.org

Pubblicato il 28 febbraio 2018

Lascia un commento