Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani
Blog

dsu3L’Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana (DSU)  sostiene iniziative di sviluppo sociale, culturale ed aggregativo promosse da associazioni/gruppi studenteschi attraverso la concessione di contributi finanziari.

Le associazioni/gruppi studenteschi interessate dovranno presentare  proposte progettuali senza fini di lucro e realizzate a favore e gratuitamente per gli studenti iscritti agli Atenei e Istituti Universitari toscani convenzionati con l’Azienda DSU.

Destinatari

  • gruppi di almeno 10 studenti universitari regolarmente iscritti ad istituti universitari convenzionati con l’Azienda e formalmente costituiti con apposita dichiarazione da
    allegare alla domanda, pena non ammissione, da cui si evinca con chiarezza il nome del responsabile e le finalità del gruppo a beneficio degli studenti universitari (sono escluse finalità di lucro e ogni tipo di discriminazione legata al genere, fede religiosa, appartenenza politica);
  • associazioni studentesche legalmente riconosciute composte da almeno 5 studenti universitari regolarmente iscritti ad istituti universitari convenzionati con l’Azienda purché presentino, pena non ammissione, apposita documentazione regolarmente registrata presso l’Agenzia delle Entrate (atto costitutivo, statuto), da cui si riscontrino anche le relative finalità, così come sopra riportate per i gruppi studenteschi. Si richiede, altresì, elenco nominativo degli studenti aderenti all’Associazione.

Risorse

Per l’anno 2017 le risorse disponibili destinate ai contributi finanziari per la realizzazione di iniziativono pari ad € 50.000,00, così suddivise: Pisa € 20.000,00 Firenze € 17.000,00 Siena €13.000,00.

Termini e modalità di presentazione delle domande

La scadenza è  il 12 luglio 2017.  Le domande devono essere presentate con l’apposita modalità on line
Non sono consentite domande contenenti più iniziative: per ogni iniziativa proposta dovrà essere presentata apposita domanda.

  • Per maggiori informazioni e per scaricare il bando vai alla pagina dedicata sul sito del DSU Toscana

 

Fonte: www.dsutoscana.it