Blog Giovanisì - Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Eventi, Giovanisì+

‘Giovanisì+’: a Prato l’evento conclusivo del Progetto Young Space

Pubblicato da youngspace2016 il 2 marzo 2017

young_space-300x221Domani, venerdì 03 marzo, dalle 18 presso Officina Giovani di Prato, si terrà l’evento finale di chiusura del Progetto “Young Space – Spazio ai Giovani!”. Il progetto è tra i vincitori di Giovani Attivi, bando di aggregazione giovanile ed animazione finanziato da Giovanisì Regione Toscana in accordo con il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale.

Nell’occasione verrà inaugurato anche il nuovo spazio CIVICO.4 che nasce come risultato di una delle attività del progetto “Officine Artigianali” sviluppata da Made da Franco, cooperativa pratese composta da tre donne che si occupa di sviluppare progetti territoriali, attivando processi innovativi per la promozione e la valorizzazione dell’artigianato. Con CIVICO.4 l’Associazione Il Pentolone, beneficiaria del progetto, ha voluto dedicare uno spazio co-working ai giovani imprenditori del territorio. Una proposta che va incontro alle esigenze delle start-up del territorio.

La giornata prevede la partecipazione dell’Assessore alla Cultura del Comune di Prato Simone Mangani, del Presidente de Il Pentolone Leonardo Borsacchi e di tutte le associazioni coinvolte nelle diverse attività:

  • Made da Franco,
  • Associazione Riciclidea,
  • Associazione Interno 1
  • ARI – Associazione Risparmiatori Italiani,
  • LIF – Lega Improvvisazione Teatrale
  • Associazione Non solo libri ONLUS,
  • STA – Spazio Teatrale All’Incontro
  • Associazione Passo Silvestre
  • Fonderia CultArt
  • La Gualchiera
  • Fondazione Opera Santa Rita ONLUS
  • Fabbrica Creativa
  • Associazione Pangea.

Sono previsti musica dal vivo e buffet. Durante l’evento sarà proiettato il video che racconta le diverse esperienze e attività del progetto elaborato con la partecipazione di tutte le associazioni.

Ingresso libero e gratuito.

Per informazioni: youngspace2016@gmail.com

Pubblicato il 2 marzo 2017

Lascia un commento