Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani
Blog

young_space-300x221Essere spettatori di un evento “dal vivo” significa ascoltare, osservare, appassionarsi, applaudire o fischiare. A questo proposito Fonderia CultArt propone “Sguardi live” un laboratorio, rivolge a tutti i giovani tra i 18 e i 30 anni,  di autoeducazione alla fruizione e alla critica di un evento.

L’iniziativa si sviluppa nell’ambito del progetto “Young Space – Spazio ai giovani!”, fra i vincitori di Giovani Attivi, bando di aggregazione giovanile e animazione finanziato da Regione Toscana – Giovanisì, in accordo con il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale.

Durante il laboratorio saranno illustrate una serie di chiavi di lettura dell’evento, di autocritica e di autoeducazione allo sguardo e all’ascolto. Il percorso prevede otto incontri e include la partecipazione ad alcuni spettacoli e concerti nell’area metropolitana dei quali saranno poi elaborate recensioni, riflessioni e critiche.

Al termine degli incontri il gruppo sarà impegnato nel tentativo di condividere il proprio sguardo con altri spettatori: dal laboratorio emergeranno due proposte di evento (scelte tra quelle a cui il gruppo ha partecipato o che ha visionato) che saranno programmate negli spazi dell’Ex Chiesa San Giovanni di Prato.

Il laboratorio avrà inizio lunedì 7 Novembre alle ore 21 presso l’Ex Chiesa di San Giovanni, in via S. Giovanni, 9 –  Prato.

La partecipazione è gratuita e l’iscrizione è obbligatoria inviando una mail a info@exchiesasangiovanni.it

Informazioni e iscrizioni
Fonderia CultArt
Email: info@exchiesasangiovanni.it
Telefono: 0574 603376

Lascia un commento