Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani
Blog

9a1e9dc40cbc296b539b5744a8ce0867Per adesso in versione beta sarà testata nei prossimi giorni: a disposizione degli studenti la ricerca di persone, strutture, mappe, accesso alle news e calendario eventi.

Università sempre più tecnologica: gli studenti stanno infatti testando la versione beta di SmartUnifi, la app che consente di ottenere informazioni utili e usufruire di servizi dell’ateneo fiorentino.

L’applicazione gratuita, per adesso sviluppata per i dispositivi Android, consente di accedere alla ricerca di persone presenti nel database del personale docente e non docente dell’Università (con la possibilità di chiamare direttamente il numero telefonico o inviare una mail) ma anche di strutture come dipartimenti, scuole e uffici. Tra gli altri servizi messi a punto in SmartUnifi ci sono poi le mappe, dove è possibile cercare luoghi di interesse per gli studenti come musei, biblioteche e punti wifi, l’accesso alla sezione news dell’ateneo ed al calendario eventi, dove vengono segnalati seminari, convegni e mostre. Non mancano poi informazioni sulle sedi e orari di apertura delle mense dell’Azienda per il diritto allo studio-DSU e l’accesso ai canali social ufficiali dell’Università.

Accedendo al servizio, con le credenziali già in possesso degli studenti per i servizi online dell’università – sarà possibile anche consultare la propria carriera scolastica, prenotare gli esami e i libri in biblioteca. La app è stata realizzata da sviluppatori del Dipartimento di Ingegneria dell’informazione, in collaborazione con il Sistema informatico dell’Ateneo fiorentino.

 

Fonte:  www.intoscana.it