Blog Giovanisì - Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Giovanisì+

‘Campi Base’, progetto sperimentale di “Giovanisì Neet”, riprende le attività a settembre

Pubblicato da Infopoint Campi Bisenzio il 21 Luglio 2015

Le attività deCB-Flyer-fronte7-stampa1l progetto Campi Base sono sospese per il periodo estivo. Nuove iniziative a partire dal 14 Settembre 2015….sempre a Campi Bisenzio!

Il progetto “Campi base” si propone di sperimentare un modello innovativo d’intercettazione e presa in carico personalizzata dei giovani NEET, attraverso un’azione di sistema che si sviluppa a partire da una rete di sportelli già presente sul territorio di Campi Bisenzio. Ha come finalità il potenziamento e lo sviluppo della rete del progetto TOC (Talenti Occupazione) promossa dal Comune di Campi Bisenzio (FI), attraverso la sperimentazione di interventi integrati e la messa a punto di strategie di comunicazione comuni per promuovere l’autonomia e la formazione professionale dei giovani sul territorio.

La scelta di sperimentare il modello d’intervento in un territorio di riferimento circoscritto (Campi Bisenzio) si motiva con le condizioni favorevoli per la buona riuscita della sperimentazione: una fonte rete territoriale già esistente e il supporto e il cofinanziamento già nella fase di ideazione dell’Ente Pubblico di riferimento, nell’ottica di sostenibilità futura dell’intervento e l’estensione anche in altri territori.

Il progetto propone un modello d’intervento in grado di intercettare e accompagnare i giovani NEET con un servizio di accoglienza a soglia zero che grazie anche alla metodologia del lavoro di strada, vada a intercettare l’utenza nei luoghi di ritrovo, per informarla, consigliarla, stimolarla ad accedere ai passi successivi e accompagnarla ai Servizi per il Lavoro e ai Centri per l’Impiego.

BANNER-NEET1L’iniziativa  Campi Base è uno dei 17 progetti vincitori del Bando sperimentale rivolto ai NEET (acronimo di “Not in Education, Employment or Training” ovvero giovani che non sono inseriti in alcun percorso di formazione, istruzione o lavoro) finanziato dalla Regione Toscana nell’ambito del progetto Giovanisì.

 

 

 

 

 

Pubblicato il 21 Luglio 2015

Lascia un commento