Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani
Blog

ggggggggggggggggggggggAperto fino al 13 luglio il concorso che premierà quattro spot televisivi e quattro pubblicità radiofoniche

Arriva alla terza edizione “Toscana in spot” che in questa terza edizione premierà giovani toscani per le loro pubblicità sull’uso consapevole del web. Questo l’obiettivo del bando di concorso per il 2015, “Internet e minori”, che segue le edizioni dedicate a ‘Comunicare il sociale’ e ‘Comunicare il lavoro’, che intende premiare i 4 migliori spot televisivi e i 4 migliori spot radiofonici realizzati da residenti in Toscana sul tema del rapporto tra minori e nuove tecnologie.

“Abbiamo già portato avanti 13 azioni di media education sul territorio per la prevenzione informatica e l’uso consapevole del web – ha sottolineato il Presidente del Corecom Toscana, Sandro Vannini – Ci aspettiamo proposte originali dai giovani toscani perché sono loro stessi mediatori culturali su questo tema nei confronti, per esempio, dei genitori che talvolta si trovano impreparati sulle potenzialità e sui rischi del web”.

Una commissione tecnica nominata dallo stesso Comitato visionerà e valuterà i progetti inviati per decretare la classifica con i vincitori, a cui andrà il premio di 5mila euro per lo spot televisivo e di 2mila 500 euro per quello radiofonico. Un premio speciale è inoltre previsto per i migliori spot realizzati da giovani under 35.

La scadenza è fissata per le ore 13.00 del 13 luglio.

Fonte: www.intoscana.it

Lascia un commento