Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani
Blog

E’ ai nastri di partenza ‘Start Cup Toscana 2013’, la competizione che premia le migliori iniziative imprenditoriali ad elevato contenuto tecnologico e offre la possibilità di trasformare un’idea in un’impresa, con il supporto di attività formative, l’assistenza nella redazione del Business Plan e premi in denaro. La competizione è organizzata dalla Scuola Superiore Sant’Anna, in collaborazione con l’Università di Siena, l’Università di Firenze, l’Università di Pisa e la Scuola Normale Superiore, il supporto finanziario della Regione Toscana.

L’iniziativa è realizzata, inoltre, in collaborazione con PNI – Premio Nazionale per l’Innovazione, di cui rappresenta la fase regionale. Possono partecipare aspiranti imprenditori che intendano avviare un’impresa, oppure imprese innovative costituite dopo il 1° gennaio 2013. La partecipazione alla competizione è gratuita e la candidatura deve essere inviata esclusivamente per email all’indirizzo: startcuptoscana@sssup.it.

In una prima fase, facoltativa, è previsto l’invio entro il 31 maggio 2013 dell’idea innovativa; nella seconda fase, obbligatoria, occorre inviare entro il 2 settembre 2013 il Business Plan dell’idea. I format per la presentazione dell’idea e del Business Plan sono disponibili sul sito della competizione http://startcup.ilonova.eu

I migliori piani d’impresa selezionati parteciperanno all’evento finale della Start Cup Toscana 2013, previsto per il mese di settembre 2013 a Siena; in quell’occasione, la Giuria determinerà i vincitori del concorso, integrando la valutazione del Business Plan con la valutazione dell’esposizione orale dei progetti finalisti. I vincitori potranno ricevere dei premi in denaro e parteciperanno di diritto al “Premio Nazionale per l’Innovazione”, in programma alla fine del mese di ottobre 2013 a Genova in occasione del Festival della Scienza.

 

Fonte: www.intoscana.it