Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

In attivazione

La Regione Toscana, nell’ambito del progetto Giovanisì, promuove un bando rivolto alle agenzie formative e alle imprese, che siano costituite o si costituiscano in associazione temporanea di imprese o di scopo (ATI/ATS), per il finanziamento di un percorso di formazione per il conseguimento della qualifica professionale regionale di “Tecnico del restauro di beni culturali” (vedi decreto n. 4078 del 9/3/2020)..

Il percorso, della durata di 3 anni, sarà gratuito e rivolto a soggetti inattivi e disoccupati, tra cui i giovani, con l’obiettivo di facilitare l’ingresso nel mondo del lavoro di figure professionali altamente qualificate nella conservazione e valorizzazione del patrimonio storico artistico e architettonico del territorio regionale

Il bando è attivo dal 9 aprile fino al 1° giugno 2020.