Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

In attivazione

La Regione Toscana, nell’ambito di Giovanisì, promuove un bando rivolto alle agenzie formative, in partenariato con almeno due soggetti tra Università pubbliche statali e non statali toscane, riconosciute dal MIUR e Istituti di istruzione universitaria a ordinamento speciale e Istituzioni di formazione e ricerca avanzata toscani, per il finanziamento di progetti volti a favorire l’orientamento verso l’università.

I progetti dovranno avere durata compresa tra i 24 e i 30 mesi e prevedere la realizzazione sul territorio regionale di attività quali: laboratori, analisi sulle competenze universitarie più richieste dal sistema produttivo toscano, in particolare nei settori emergenti, la realizzazione di eventi di orientamento e comunicazione che coinvolgano anche testimonianze di imprese e interventi formativi per i docenti delle scuole superiori di II grado con funzione strumentale sull’orientamento in uscita.

I destinatari dei progetti finanziati saranno le studentesse e gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado della Toscana, in particolare delle classi IV e V.

Il bando sarà attivo entro luglio 2022 (per info, consulta gli elementi essenziali Delibera n.614 del 30-05-2022)