Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Vuoi scoprire le opportunità di Giovanisì finanziate dal Fondo sociale europeo? puoi farlo anche su TikTok!

Sul profilo del progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani, è partita una campagna che si svolgerà, a fasi alterne, per tutto il 2022. Video educational, informativi e di intrattenimento studiati e realizzati ad hoc da giovanissimi creator specializzati nell’utilizzo di TikTok, racconteranno Giovanisì e le opportunità che i giovani toscani possono cogliere grazie all’FSE: dallo studio e la formazione, ai tirocini, alle borse di mobilità professionale, fino al Servizio civile.
In alcune occasioni, inoltre, verranno anche coinvolti degli influencer che permetteranno di raggiungere una platea ancora più ampia di giovani toscani.

TikTok, strumento in continua creascita, leader per i video di breve durata , è il social per eccellenza della generazione Z, il target a cui principalmente si rivolgono le opportunità di Giovanisì finanziate dal Fondo Sociale Europeo. Pur essendo un social che nasce per l’entertainment e la creatività, negli ultimi tempi è sempre più utilizzato anche dal mondo government perchè è visto come la chiave per parlare ai giovani in modo efficace.

Giovanisì, sbarcato su Tik Tok a maggio 2021, è tra i profili della PA con più follower e interazioni, e, visto il target di riferimento, l’obiettivo è comunicare e informare sempre più attraverso questo e gli altri strumenti, dove il progetto è presente da anni (Facebook, Twitter, Instagram, Telegram, Youtube) che i giovani usano, proprio per parlare con linguaggi che loro stessi utilizzano e comprendono.  La campagna di Giovanisì e del Fondo sociale europeo ha scelto Tik Tok proprio per raggiungere un target di giovanissimi difficilmente intercettabile attraverso i canali più istituzionali.