Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Al via le selezioni online del Rock contest, storico concorso nazionale per band/solisti emergenti (autori e interpreti di musica originale) fino a 35 anni, organizzato da Controradio e Controradio Club in collaborazione con Regione Toscana – FSE/Giovanisì, Fondazione Sistema Toscana, Comune di Firenze, il contributo di Publiacqua e il patrocinio di SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori.

Degli oltre 500 iscritti, da tutta Italia, sono stati selezionati 30 tra artisti e band da sfidarsi nel corso di cinque eliminatorie e due semifinali online, dal 10 al 22 novembre. Il 6 e l’8 dicembre le due semifinali e la finalissima sabato 18 dicembre al Cinema La Compagnia di Firenze, dal vivo e alla presenza di spettatori.
Sarà possibile seguire le serate anche sulla pagina Facebook di Giovanisì.

Regione Toscana e Rock Contest

Quest’anno oltre alla quinta edizione del Premio FSE/Giovanisì (novità: voto online su giovanisi.it), la Regione Toscana promuove anche il Premio Enrico Greppi “Erriquez”, dedicato alla memoria del leader della Bandabardò, prematuramente scomparso. Grazie sempre al Fondo Sociale Europeo, il premio, del valore di 2.000 euro, finanzierà il testo del brano in concorso che maggiormente si distinguerà per la positività dei valori e dell’impegno sociale, in continuità con la produzione artistica e la carica umana trasmessa da Erriquez nel corso della sua vita.

Premio FSE/Giovanisì: vota il tuo brano preferito!

 

Regione Toscana promuove anche quest’anno all’interno del Rock Contest il Premio Fondo Sociale Europeo/Giovanisì. Giunto alla sua quinta edizione il premio, del valore di 2.000 euro, andrà a finanziare un progetto artistico finalizzato all’evoluzione musicale e professionale del solista o della band vincitrice. Il riconoscimento, istituito dalla Regione Toscana nell’ambito della campagna di informazione sugli interventi del Fondo Sociale Europeo (FSE) dedicati ai giovani e sulle altre opportunità di Giovanisì, il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani, sarà assegnato all’artista o band partecipante che ha prodotto il brano che meglio esprime desideri e inquietudini del mondo dei giovani e più in generale la condizione giovanile.
Da Quest’anno anche gli spettatori potranno partecipare alla votazione online sul sito giovanisi.it, voti che si aggiungeranno a quelli della giuria di esperti.

n.b: è possibile votare fino alle ore 22 del 9 dicembre 2021

 

Le serate delle selezioni

Ogni serata delle selezioni sarà arricchita dalla presenza di un ospite musicale “live” in studio; per le eliminatorie saranno: Serena Altavilla, Flame Parade, Planet Opal, Aquarama, Dust & The Dukes. A condurre il Rock Contest 2021 saranno Giustina Terenzi di Controra-dio e Silvia Boschero, storica voce di Radio Rai, firma illustre della critica musicale che ha iniziato la sua carriera proprio dalle frequenze di Controradio.
Stilare la classifica di ogni serata sarà invece compito di una giuria di addetti ai lavori e del pubblico, che potrà votare online sulla pagina www.rockcontest.it. Accederanno alle semi-finali i primi due gruppi classificati di ogni eliminatoria e due esclusi, ripescati fra coloro che hanno ottenuto più voti. I migliori tre gruppi di ogni semifinale accederanno alla finale del 18 dicembre.
I premi in palio – oltre a quelli di Regione Toscana – sono: un supporto produttivo in denaro (Primo Premio 3.000), secondo classificato andranno 5 giornate di studio di registrazione presso il prestigioso Sam Recording Studio.

Vedi il calendario delle serate (in progress)
vai alla pagina dedicata sul sito del Rock contest

Dove seguire le dirette
Pagine Facebook
Giovanisì – Regione Toscana 
Rock Contest
Controradio
Rockit
siti web
– rockcontest.it
controradio.it,
canale Youtube
Controradio crossmedia
profili InstagramTV
Rock Contest
Controradio