Il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani

Cresce la presenza della Regione Toscana nel Rock Contest, lo storico concorso nazionale per band/solisti emergenti (autori e interpreti di musica originale) fino a 35 anni, organizzato da Controradio e Controradio Club.

Nella prossima edizione del contest, che ha appena aperto la fase di iscrizioni, saranno due i premi speciali promossi dall’Amministrazione regionale ad affiancarsi ai tradizionali premi messi in palio. Oltre al Premio Fondo Sociale Europeo/Giovanisì quest’anno la Regione Toscana aggiunge il Premio Enrico Greppi “Erriquez”, dedicato alla memoria del leader della Bandabardò, prematuramente scomparso. Il premio, promosso sempre grazie al Fondo Sociale Europeo, avrà anch’esso un valore di 2.000 euro e finanzierà il testo del brano in concorso che si distinguerà maggiormente per la positività dei valori e dell’impegno sociale, in continuità con la produzione artistica e la carica umana trasmessa da Erriquez nel corso della sua vita. Verranno automaticamente iscritti al Premio tutti i 30 solisti e band selezionati per le eliminatorie del Rock Contest. Per candidarsi alla vittoria del premio è necessario allegare, all’atto dell’iscrizione, il testo della canzone con la quale si intende partecipare; se è in lingua straniera, dovrà essere inserito il testo originale e la sua traduzione in italiano.

“Diamo un ulteriore contributo per rendere sempre più ricca di contenuti e messaggi positivi una manifestazione che in oltre un trentennio di storia ha saputo dare spazio a pulsioni giovanili e nuove tendenze” – afferma il Presidente della Regione Toscana Eugenio Giani. “Per me – prosegue il presidente – è un motivo di grande soddisfazione l’istituzione di questo nuovo premio che ricorda un’artista capace di parlare a un pubblico intergenerazionale e che ha rappresentato la vitalità della scena artistica toscana. Sostenere la musica e la produzione musicale significa alimentare passioni e capacità dei nostri ragazzi, diffondere cultura e valori. Ringrazio il consigliere regionale Iacopo Melio che per primo ha avuto l’idea di dedicare un premio alla figura di Erriquez e che abbiamo accolto volentieri”.

“Ancora una volta – aggiunge Bernard Dika, consigliere del Presidente della Regione Toscana per l’innovazione e le politiche giovanili – la Regione Toscana, attraverso Giovanisì, lascia un segno concreto per il supporto e la promozione di idee e talenti che provengono dal mondo giovanile”. “La presenza quest’anno di ben due premi promossi dalla Regione, ‘Fondo Sociale Europeo/Giovanisì’ e il Premio ‘Erriquez’ – spiega Dika – costituisce un fatto molto importante in una fase in cui le istituzioni devono concentrare sforzi ed energie per una ricostruzione che sia davvero inclusiva e capace di coinvolgere coloro che si accingono a costruire il futuro”.

Resta tutto invariato invece per l’altro premio promosso dalla Regione Toscana e giunto alla sua quinta edizione. Il Premio Fondo Sociale Europeo/Giovanisì è stato istituito all’insegna della “libertà di espressione e creatività giovanile“. Ha un valore di 2.000 euro e sostiene un progetto artistico diretto all’evoluzione musicale e professionale del solista o della band vincitrice. Il riconoscimento, istituito dalla Regione Toscana nell’ambito della campagna di informazione sugli interventi del Fondo Sociale Europeo (FSE) dedicati ai giovani e sulle altre opportunità di Giovanisì (il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani) viene assegnato all’artista o alla band partecipante che nel proprio brano meglio esprime desideri e inquietudini del mondo dei giovani e più in generale la condizione giovanile. Il vincitore del Premio Fondo Sociale Europeo/Giovanisì, come di consueto, sarà designato da una giuria di esperti e dal voto online della giuria popolare che avrà 48 ore di tempo per esprimere la preferenza sul sito di Giovanisì.

Il Rock Contest è organizzato da Controradio e Controradio Club, in collaborazione con Regione Toscana-Giovanisì (Fondazione Sistema Toscana) – Fondo Sociale Europeo e il Comune di Firenze, con il contributo di Publiacqua ed il patrocinio di SIAE. Il contest, giunto alla 33a edizione, sarà anche per quest’anno in versione online (totalmente o parzialmente, in base all’evolversi della situazione epidemiologica).

Il termine per iscriversi alla 33esima edizione del Rock Contest è fissato al 20 settembre 2021, mentre gli appuntamenti online si terranno tra ottobre e dicembre.

Maggiori informazioni e dettagli a questo link
Regolamento disponibile qui

Comunicato stampa di Toscana Notizie