Europa

L’Europa in Toscana: viaggio nella regione che cambia con i fondi europei
Al via il tour del Presidente Rossi per incontrare i progetti più importanti finanziati dall'Unione europea nei nostri territori

Pubblicato da dbernacchioni il 27 novembre 2018

Secondo l’Eurobarometro il 60% degli italiani non conosce i fondi strutturali dell’Unione Europea. Tra chi li conosce, poi, l’80% pensa che siano inutili.
Eppure senza queste risorse, saremmo meno sviluppati, meno dinamici, meno coesi. Tante opere non sarebbero state realizzate.

È per dare visibilità all’Europa che non è l’Europa dei mercati e della finanza, ma degli investimenti, dei progetti, dei risultati concreti che il Presidente Enrico Rossi  ha deciso di promuovere un tour per la regione che si svilupperà per i prossimi mesi (la prima tappa è stata il 28/11 nella provincia di Grosseto).

Un modo per accendere i riflettori su alcuni dei progetti – alcuni dei quali finanziati nell’ambito di Giovanisì, il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani – che hanno beneficiato dei finanziamenti europei – dal sostegno alle imprese alle infrastrutture, dal trasferimento delle tecnologie alla riqualificazione delle città, dalla tutela delle coste o del paesaggio alla mobilità sostenibile – e sulle risorse distribuite provincia per provincia. Un viaggio per raccontare l’Europa che aiuta i territori e la Toscana,
per spiegare cosa cambierà (o è già cambiato) grazie ai fondi europei.

  • Segui il tour sulla pagina www.regione.toscana.it/tour-europa-toscana , dove è possibile consultare:
    – la mappa interattiva dei progetti selezionati
    – la banca dati interattiva dei Progetti cofinanziati dall’UE selezionati per il tour
    – tutti gli  approfondimenti sulle tappe

 

 

 

 

Fonte: sito web Regione Toscana e Toscana Notizie

Pubblicato il 27 novembre 2018