Studio e formazione

Formazione all’autoimprenditorialità
Bando rivolto alle agenzie formative attivo fino al 22 giugno 2018

Pubblicato da giovanisi il 14 maggio 2018

Obiettivo principale del bando è quello di creare un’azione di sistema a livello regionale, diretta a migliorare l’occupabilità, sia dei giovani che degli adulti (inoccupati, inattivi o disoccupati). L’avviso prevede infatti l’acquisizione, attraverso la partecipazione a percorsi formativi mirati e specifici, delle competenze necessarie per dare avvio al proprio progetto di impresa o lavoro autonomo e alla successiva gestione dell’attività imprenditoriale di giovani under 30 e adulti.

Il bando, finanziato dal FSE 2014/2020, si rivolge ad Associazioni temporanee di impresa o di scopo (ATS), formate almeno da un’agenzia formativa, e rientra nell’ambito di Giovanisì. E’ possibile presentare i progetti entro il 22 giugno 2018.

CHI PUÒ PRESENTARE DOMANDA

I progetti relativi ai percorsi e servizi integrati per la creazione di impresa e lavoro autonomo devono essere presentati ed attuati da una associazione temporanea di impresa o di scopo (ATI/ATS), costituita o da costituire a finanziamento approvato.

L’associazione temporanea di impresa o di scopo (ATI/ATS) deve essere composta da un massimo di tre soggetti, di cui:

  • un’agenzia formativa privata (ai sensi della Dgr 1407/16).
  • due soggetti tra:

1. le Università degli studi aventi sede nel territorio regionale;
2. le Camere di Commercio;
3. le Associazioni di categoria;
4. le Associazioni riconosciute di prestatori d’opera intellettuale;
5. le fondazioni/federazioni di emanazione degli ordini professionali;
6. i Poli Tecnico Professionali;
7. i Distretti Tecnologici toscani;
8. una o più imprese aventi un’unità produttiva nel territorio regionale;
9. gli Istituti Tecnici Superiori (I.T.S.).

DESTINATARI DEI PROGETTI

Il bando prevede due linee di intervento specifiche:

a) Percorsi e servizi integrati (orientamento, formazione, consulenza) per la creazione di impresa e lavoro autonomo per giovani under 30 (inattivi, disoccupati, inoccupati), residenti in Italia, non in possesso di contratto di lavoro e che non frequentino un regolare corso di studi o di formazione;

b) Percorsi e servizi integrati (orientamento, formazione, consulenza) per la creazione di impresa e lavoro autonomo) per over 30 (inattivi, inoccupati, disoccupati, donne, immigrati), residenti in Italia, non in possesso di un contratto di lavoro e che non frequentino un regolare corso di studi o di formazione.

Potranno essere presentati progetti che prevedano una delle azioni oppure progetti integrati che prevedano entrambe le azioni.

COME PRESENTARE DOMANDA

La domanda deve essere trasmessa tramite l’applicazione “Formulario di presentazione dei progetti FSE”, utilizzando la Tessera Sanitaria – CNS, attivata previa registrazione al Sistema Informativo FSE, entro il 22 giugno 2018.

Per la presentazione di un progetto, è necessario allegare la documentazione prevista all’art.8 del bando.

DOCUMENTAZIONE

Decreto n. 6091 del 20/04/2018 
Avviso pubblico 

INFORMAZIONI

Settore Programmazione Formazione Strategica e Istruzione e Formazione Tecnica Superiore della Regione Toscana
autoimprenditorialita@regione.toscana.it
vai alla pagina dedicata della Regione Toscana
Per problemi legati alla procedura informatica: 800.688306

Ufficio Giovanisì – Regione Toscana
800 098 719

 


 

striscialoghi

 

 

Pubblicato il 14 maggio 2018