Studio e formazione

Bando per progetti di orientamento in uscita dall’Università
Avviso rivolto a Università ed Istituti universitari che operano in Toscana

Pubblicato da giovanisi il 18 aprile 2018

La Regione Toscana, nell’ambito del progetto Giovanisì, finanzia progetti realizzati da Università ed Istituti universitari che operano in Toscana, con l’obiettivo di favorire l’orientamento in uscita di studenti universitari, laureati e dottori di ricerca che intendano inserirsi nel mercato del lavoro e/o proseguire nel proprio percorso di studi universitario post laurea. Obiettivo del bando è sia quello di facilitare l’inserimento di giovani laureati nel mercato del lavoro, anche attraverso momenti di incontro con imprese, istituzioni ed operatori del mercato del lavoro (come ad esempio i Centri per l’impiego) e sia aumentare i livelli di partecipazione e successo formativo nell’istruzione terziaria, al fine di supportare la scelta consapevole di studenti e laureati nella costruzione dei loro curriculum di studi, mediante momenti di raccordo con il sistema produttivo.

Il bando, finanziato con il Por Fse 2014/2020, prevede più finestre di apertura, la prossima scadenza è il 16 luglio 2018.

CHI PUÒ PRESENTARE DOMANDA

Le domande possono essere presentate da soggetti, singoli o associati fra loro, formati da:

  • Università pubbliche statali e non statali riconosciute dal MIUR, con sede legale e/o almeno una sede operativa in Toscana;
  • Istituti di istruzione universitaria a ordinamento speciale con sede legale e/o almeno una sede operativa in Toscana.

TIPOLOGIA DI PROGETTI E DESTINATARI

I destinatari delle proposte progettuali sono studenti universitari, laureati e dottori di ricerca. Il bando, infatti, finanzia progetti finalizzati ad informare e orientare studenti universitari e giovani laureati, supportandoli verso una scelta consapevole rispetto alla prosecuzione di percorsi post laurea e fornendo informazioni, strumenti e competenze per facilitarne l’inserimento qualificato nel mercato del lavoro. I progetti possono prevedere una o più tipologie di attività informative ed orientative, tra cui eventi, seminari e cicli di seminari, work shop, laboratori, incontri con imprese e corsi di orientamento in uscita.

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Le domande devono essere presentate con le modalità indicate nell’allegato C, esclusivamente on line tramite il form dedicato.
In particolare, occorre compilare il formulario on line  (vedi “Istruzioni per la compilazione“), allegando la documentazione indicata all’art. 10 del bando.

SCADENZE PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Il bando prevede più finestre di apertura con le seguenti scadenze:

  • 2° scadenza 16 luglio 2018
  • 3° scadenza: attivo dal 2 gennaio al 31 gennaio 2019
  • 4° scadenza: attivo dal 3 settembre al 30 settembre 2019

Scadenze precedenti:
1° scadenza: 29 maggio 2018

DOCUMENTAZIONE

Decreto n.5132 del 03-04-2018
Avviso pubblico

Allegato A – domanda
Allegato C – istruzioni
Allegato B2 – formulario attività
Allegato B1 – formulario di progetto

INFORMAZIONI

Settore DSU e Sostegno alla ricerca della Regione Toscana
altaformazioneuniversitaria@regione.toscana.it
settore.dsu_ricerca@regione.toscana.it
vai alla pagina dedicata sul sito di Regione Toscana
Per problemi tecnici connessi alla procedura on line, contattare: 800.688306

Ufficio Giovanisì – Regione Toscana
info@giovanisi.it
800098719

 


Striscia loghi FSE

Pubblicato il 18 aprile 2018