Varie

Dal Libano alla Toscana per studiare il progetto Giovanisì
Study visit del Ministero degli Affari Sociali libanese in Regione Toscana

Pubblicato da giovanisi il 11 aprile 2018

palazzoDal 16 al 20 aprile 2018, il Direttore Generale del MoSa (Ministero degli Affari Sociali) libanese, in occasione di una serie di visite-studio presso istituzioni italiane, approfondirà alcune buone pratiche sviluppate in Italia, con particolare attenzione alle politiche sociali a livello nazionale per gli under 18, come vengono applicate sul territorio e come siano in grado di lavorare in sinergia con le istituzioni centrali.

Il 19 aprile la delegazione libanese farà tappa a Firenze, presso la sede della Presidenza della Regione Toscana, per incontrare l’ufficio Giovanisì. 
La visita ha l’obiettivo di conoscere più da vicino le caratteristiche e le specificità di Giovanisì, il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani, approfondendo le opportunità promosse e la sua governance.

La visita, organizzata dall’Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo in collaborazione con il settore Attività Internazionali della Regione Toscana, vedrà la presenza di importanti rappresentanti delle istituzioni libanesi, tra cui Abdallah Ahmad, Direttore Generale del Ministero libanese degli Affari Sociali, Adnan Nasreddine, Capo dei Social Development Centers e Samal Chreim, Capo dell’Unità per la Protezione dell’Infanzia, entrambi del Ministero degli affari sociali libanese.

Pubblicato il 11 aprile 2018