Giovanisì network

Online il report di OPEN UP: ripercorri le tappe del progetto Erasmus+ di Giovanisì

Pubblicato da giovanisi il 13 gennaio 2017

OPEN UP - COPERTINAIl prossimo febbraio termineranno le attività di OPEN UP. Istituzioni e giovani per idee innovative, progetto promosso da Giovanisì – Regione Toscana. Il percorso negli ultimi 10 mesi ha accompagnato i 5 partner e gli oltre 60 partecipanti provenienti dalle regioni Puglia, Emilia-Romagna e Toscana in uno scambio e confronto sul tema dell’imprenditoria ed intraprendenza giovanile.

Tra webinar, Learning Spaces, workshops, buone prassi, convegni e visite locali, OPEN UP ha messo in contatto ed in sinergia i giovani con le realtà associative ed istituzionali.

Da questa esperienza è nata anche una pubblicazione che ripercorre tutti gli step del progetto, raccogliendo al suo interno tutte le buone prassi ed i contributi che sono emersi tappa dopo tappa. Utile a chi non conosce il progetto, per raccogliere informazioni, e per chi invece vi ha partecipato, per ricordarne i momenti salienti.

Hanno collaborato alla stesura del testo i partner di progetto: Fondazione Sistema Toscana, Puntodock società cooperativa, Cooperativa sociale CEIS Formazione, Work in Progress Onlus, Regione Emilia-Romagna, Regione Puglia ed alcuni dei partecipanti.

Cos’è ‘OPEN UP’
L’Agenzia Nazionale per i Giovani ha approvato il progetto ‘OPEN UP. Istituzioni e giovani per idee innovative‘ presentato da Giovanisì – Regione Toscana nel contesto di Erasmus Plus (Key Action 3 – Sostegno per la riforma delle politiche) in partenariato con Regione Puglia, Fondazione Sistema Toscana, Puntodock società cooperativa, Cooperativa sociale CEIS Formazione, Work in Progress Onlus. .
Il progetto ha voluto creare un luogo di scambio e confronto tra giovani ed i rappresentanti istituzionali sul tema dell’imprenditoria e dell’intraprendenza giovanile, con l’obiettivo specifico di analizzare i nuovi bisogni e sulla base di questi ideare nuove misure ed opportunità.

Pubblicato il 13 gennaio 2017