Agricoltura, Fare impresa

Bando per l’avviamento di imprese per giovani agricoltori: la graduatoria

Pubblicato da giovanisi il 14 dicembre 2016

banner-imprenditoria-agricolaE’ stata approvata la graduatoria (vedi Decreto ARTEA n. 122 del 05/12/2016) del bando “Aiuto all’avviamento di imprese per giovani agricoltori – Pacchetto Giovani 2016“ scaduto il 3 novembre 2016.

Il bando, finanziato con il PSR 2014/2020 e rivolto ai giovani dai 18 ai 40 anni (compiuti), prevedeva un finanziamento a fondo perduto fino a 30.000 euro per ciascun giovane beneficiario per iniziare la propria attività agricola o 40.000 euro nel caso di insediamento in aziende ricadenti completamente in aree montane.

La graduatoria
vai alla graduatoria (Allegato 1)

Le prossime fasi*
L’ufficio competente per l’istruttoria (UCI) provvede a predisporre il contratto per l’assegnazione dei contributi per le domande risultate finanziabili entro 90 giorni dalla pubblicazione della graduatoria sul BURT.
Una volta ricevuto il contratto, il giovane beneficiario potrà presentare la domanda di anticipo sulle misure attivate entro i tempi indicati nel contratto per l’assegnazione dei contributi. E’ possibile uno scorrimento della graduatoria nel caso in cui siano presenti maggiori risorse finanziarie, entro 120 giorni dalla data di approvazione della stessa.

*Per maggiori informazioni, consultare il paragrafo 18 delle “Disposizioni comuni per l’attuazione delle misure ad investimento” (Decreto di ARTEA n. 63 del 28 giugno 2016 )

Informazioni
-Regione Toscana:
Scrivi all’Assistenza sul Programma di Sviluppo Rurale 2014-20 della Regione Toscana

-Artea:
Help on line

Pubblicato il 14 dicembre 2016