Accènti, Eventi

Giovanisì partecipa con due iniziative a ‘Jobbando’
Storytelling e Infoday: mercoledì 21 e giovedì 22 settembre a Firenze

Pubblicato da giovanisi il 15 settembre 2016

Giovanisì – Regione Toscana sarà presente alla manifestazione ‘Jobbando‘ – manifestazione dedicata ai giovani per orientarli nella loro scelta del lavoro – con un corner informativo e con il suo percorso di storytelling ‘Accènti’, dando voce direttamente ad alcuni beneficiari che racconteranno la loro esperienza con il progetto regionale.


logo_accenti  Storytelling: mercoledì’21 settembre 2016Alle ore 10 presso il Teatro Obihall di Firenze (via Fabrizio De Andrè) si terrà “Accènti: lo storytelling di Giovanisì: i beneficiari del progetto della Regione Toscana si raccontano”.
L’evento sarà l’occasione per ascoltare le testimonianze di chi ha colto le opportunità di Giovanisì, e le ha trasformate in esperienza, in un indirizzo di studi, in un lavoro. Cristina ha fatto il servizio civile alla USL. Orient, grazie alla borsa di studio DSU, prima ha conseguito la laurea triennale in Scienze giuridiche, e poi la magistrale. Irene ha svolto un tirocinio in un’associazione di cooperative, che poi l’ha assunta. Le loro storie si intrecciano con quella del Cenacolo, associazione beneficiaria di Giovanisì attraverso ‘C.A.L.L.’, uno dei progetti vincitori del bando di aggregazione giovanile ‘Giovani attivi’.

Attraverso i loro interventi il Referente territoriale Giovanisì per la città metropolitana di Firenze, Francesco Dei, presenterà le misure e i bandi attivi e in attivazioni delle sei macro-aree del progetto: Tirocini, Casa, Servizio Civile, Fare Impresa, Lavoro, Studio e Formazione’, nonchè le opportunità legate a Giovanisì+, la nuova area del progetto dedicata a temi come partecipazione, cultura, legalità, sociale e sport.

Accènti: lo storytelling di Giovanisì
Giovanisì, il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani, ha dato opportunità da giugno 2011 a decine di migliaia di giovani. Accènti nasce perché niente vada perso, perché tutte le risorse che la Regione ha messo in campo ritornino indietro, sotto forma di esperienza, vissuta e raccontata dal giovane, e perciò condivisa. Per aiutare l’Istituzione a percepire meglio la profondità delle cose che avvengono nella vita di ogni singolo giovane. E per aiutare il giovane, perché possa sentirsi parte di una Regione, e soprattutto di una Comunità. Da questo ragionamento ha trovato vita Accènti, un percorso di storytelling in continuo movimento, che dal 2013 comunica le storie dei beneficiari di Giovanisì attraverso varie forme: un blog, un libro, dei video e degli eventi.

 

logo-giovanisi-info-con-rt-300x300Infoday: mercoledì 21 e giovedì 22 settembre 2016 Nella due giorni della manifestazione, dalle 9 alle 18, sarà presente un corner informativo dove sarà possibile ricevere informazioni sulle opportunità promosse dal progetto regionale. Il corner informativo, a cura di Annarita Naselli e Francesco Dei, rispettivamente Referenti territoriali Giovanisì per la provincia di Pistoia e per la città metropolitana di Firenze, si troverà nell’area Education sempre presso il Teatro Obihall di Firenze (via Fabrizio De Andrè).

 

COME PARTECIPARE ALLE INIZIATIVE DI GIOVANISI’
La partecipazione è libera e gratuita.
Per info:
Francesco Dei – Referente territoriale Giovanisì per la città metropolitana di Firenze
firenze.provincia@giovanisi.it
Annarita Naselli – Referente territoriale Giovanisì per la provincia di Pistoia
pistoia.provincia@giovanisi.it

Scarica la locandina


 

Jobbando
Jobbando è una manifestazione dove imprese, cittadini, scuole, università e istituzioni si incontrano per favorire il contatto diretto tra domanda e offerta di lavoro. La manifestazione, organizzata dall’agenzia formativa Qu.In, è quindi un canale per consentire alle aziende di investire sia sulle Risorse Umane sia in ambito sociale, creando nuove opportunità e favorendo una ricaduta diretta sul mondo del lavoro.
Pere partecipare a Jobbando
è consigliato effettuare la registrazione online.

Pubblicato il 15 settembre 2016