Eventi

Seconda conferenza regionale su disabilità
Saccardi: "Costruire una regione davvero per tutti"

Pubblicato da giovanisi il 9 settembre 2016

confregionale-disabilitaSono già 987 gli iscritti alla seconda Conferenza regionale sulla disabilità, intitolata Toscana Accessibile, che si svolgerà giovedì 15 settembre alla Fortezza da Basso, precedendo la 5a Conferenza nazionale in programma nei giorni 16 e 17. A corredo dei lavori della conferenza regionale, che quest’anno sarà focalizzata sui temi dell’inclusione lavorativa, dell’accessibilità, della scuola inclusiva, della mobilità integrata, del progetto di vita, del progetto regionale di adattamento domestico e dell’utilizzo del Fondo Sociale Europeo, ci sarà una fitta serie di eventi sia in Fortezza, nella giornata del 15, che sul territorio regionale – nell’arco del mese di settembre – con il coinvolgimento attivo e in tanti casi la promozione stessa delle iniziative da parte dei tanti soggetti pubblici e privati attivi a diverso titolo in questo settore.

“Tutti segnali di una risposta importante – afferma l’assessore regionale Stefania Saccardi (diritto alla salute, sociale e sport) – da parte della collettività intorno a questo appuntamento che abbiamo pensato come momento di bilancio, ma soprattutto di focus sui nuovi progetti e prospettive intorno a un tema come quello dell’accessibilità, che abbiamo posto al centro delle politiche sociali della Regione Toscana, per sottolineare la volontà di di costruire insieme una regione davvero per tutti. Tra le tante iniziative mi preme ricordare il portale Toscana accessibile, strumento di diffusione di informazioni su politiche regionali e servizi disponibili per migliorare l’integrazione sociale, la qualità di vita, l’accessibilità delle persone, e le tante sperimentazioni avviate nell’ambito della disabilità. Azioni che abbiamo attuato e stiamo attuando in stretta sinergia con le associazioni del settore che hanno costituito spesso le vere e proprie promotrici di molte delle nostre attività. A questo fine ormai da quasi un anno è operativo un tavolo di confronto con le Federazioni e i Coordinamenti delle associazioni delle persone con disabilità di livello regionale”.

“Come già la giornata preparatoria del 16 giugno – ha concluso l’assessore – la conferenza regionale vuole essere una giornata all’insegna della condivisione e partecipazione, un incontro di una intera comunità, per tracciare le linee di una politica regionale più vicina e attenta alle esigenze di tutti. In questi anni abbiamo fatto tanto, ma tanto abbiamo ancora da fare, per le persone con disabilità, per rendere i nostri servizi più accessibili, più comprensibili, più appropriati ai bisogni di ciascuno. Perché non ci sono disabili ma persone con disabilità”.

La conferenza è organizzata dal CRID (centro per l’accessibilità della Regione Toscana) con il fondamentale supporto del settore “Politiche per l’integrazione socio-sanitaria della RT”.

Qui il programma dettagliato della giornata del 15 settembre alla Fortezza da Basso.

 

Comunicato stampa di Lorenza Pampaloni, Toscana Notizie

Pubblicato il 9 settembre 2016