Giovanisì+

Da Toscana 100 Band al Pistoia Blues: per i Kelevra un sogno che si avvera

Pubblicato da giovanisi il 12 luglio 2016

pistoia bluesFra i 108 premiati della prima edizione di Toscana 100 band, uno dei venticinque punti del programma di governo del presidente Rossi inserito poi nel progetto Giovanisì, i fiorentini  Kelevra si sono ritrovati ieri sera sul palco “bollente” del Pistoia Blues Festival, scelti come gruppo di apertura nella serata dei Bastille. Un’emozione raccolta dalla vicepresidente e assessore alla cultura Monica Barni, che ha voluto essere accanto alla band insieme all’assessore comunale alla cultura Elena Becheri e al patron di Pistoia Blues Giovanni Tafuro.

“Ricordo ancora la sorpresa quando, alla chiusura del bando di partecipazione alla fine del gennaio scorso, abbiamo visto arrivare logotoscana100band2da tutta la regione quasi 750 domande di adesione – ha ricordato la vicepresidente -. Non potevamo credere a un numero così alto di gruppi attivi e a tanti progetti musicali, e la selezione della commissione esaminatrice è stata dura.  Con questa iniziativa rivolta ai giovani musicisti fino a 35 anni cercavamo di dare qualche risposta ad una parte della cultura giovanile, e stasera partecipo quindi volentieri a questa esibizione dei Kelevra, di per sé un bel risultato, in questa piazza che è ormai un simbolo di cultura musicale in Italia  e in Europa”.

I Kelevra nascono nell’ottobre 2012 e iniziano a lavorare al loro primo disco, registrato al Wander Studio di Arezzo. Dalla release viene estratto il singolo “La moda dei vent’anni”, di cui viene girato un video verso la fine del 2012. ”Beati voi che non capite niente”, così si intitola il primo disco ufficiale dei Kelevra, esce il 4 ottobre 2013 per l’etichetta Vrec e distribuito da Audioglobe nei negozi e sugli store digitali. Dall’uscita dell’esordio parte il primo tour che porterà la band a girare l’Italia.

Nel 2014 lavorano al loro secondo album, da cui viene estratto il primo singolo “Fino a qua tutto bene”uscito in aprile 2015 sulle principali piattaforme digitali. L’uscita del singolo viene supportata da un videoclip. A giugno 2015 viene ufficialmente annunciata la collaborazione con Davide Toffolo  dei Tre Allegri Ragazzi Morti, in vista della pubblicazione del secondo singolo uscito nel gennaio scorso.

 

Comunicato stampa di Dario Rossi, Toscana Notizie

Pubblicato il 12 luglio 2016