Eventi, Studio e formazione

Un PEZ tira l’altro: racconti dalla Toscana dei progetti educativi zonali

Pubblicato da giovanisi il 30 marzo 2015

pez toscanaSi chiamano “progetti educativi zonali” (PEZ) e sono lo strumento che da tre anni, nelle politiche regionali per l’istruzione, sostiene la volontà di far crescere l’intero settore, dall’infanzia alle superiori: si sono concretizzati in un arcobaleno di iniziative per le quali il governo regionale ha distribuito risorse importanti, ripartendole fra le 35 zone in cui è divisa la Toscana dell’istruzione.

Alcune di queste buone pratiche in una scuola toscana che funziona e, più in generale, il rendiconto dei tre anni di PEZ, vengono presentate a Firenze nel corso di un evento (“Un PEZ tira l’altro. Racconti e testimonianze dalla Toscana dei progetti educativi zonali“), organizzato dalla Regione Toscana, nella mattina di martedì 31 marzo 2015 (dalle 9:30 alle 13:30) presso l’auditorium di Sant’Apollonia (via San Gallo 25/A).

Intervengono il presidente Enrico Rossi e l’assessore regionale Emmanuele Bobbio. Un appuntamento – spiega Bobbio – costruito quasi interamente su storie e testimonianze raccontate in presa diretta dagli interessati: insegnanti e studenti, sindaci e genitori.

Segui l’evento sui social
Le pagine social dell’evento sono http://facebook.com/PEZProgettiEducativiZonaliToscana  e  http://twitter.com/peztoscana. 
Toscana Notizie (@toscananotizie) curerà la diretta twitter con gli hashtag #1peztiralaltro e #toscanaeducazione.

– Vai alla pagina dedicata sul sito web della Regione Toscana

 

Comunicato stampa di Mauro Banchini, Toscana Notizie

Pubblicato il 30 marzo 2015