Eventi, Fare impresa, Lavoro

Toscana Fuori Expo, Salvadori: “Nuova opportunità per valorizzare le eccellenze del territorio”

Pubblicato da giovanisi il 2 febbraio 2015

Si chiama “Toscana Fuori Expo” ed è un’ulteriore opportunità per le imprese e gli enti della Toscana per presentare le eccellenze del territorio a Milano, in occasione della ormai prossima Esposizione Universale.

“E’ un progetto integrato di valorizzazione e promozione delle eccellenze toscane – spiega l’assessore regionale all’agricoltura e foreste, con delega per Expo, Gianni Salvadori – che unisce spazi espositivi e contenuti culturali, turistici, scientifici, economici. Una straordinaria opportunità per comunicare il “Buon vivere” toscano a livello nazionale e internazionale “

A chi si rivolge il progetto? “A tutti gli attori del territorio – spiega ancora l’assessore – ossia Enti pubblici e privati, associazioni di categoria, imprese singole ed associate, università, poli scientifici toscani in grado di presentare progetti integrati di valorizzazione territoriale e/o economica, culturale, scientifica ecc…”

In pratica la Regione mette a disposizione uno spazio, fuori dai padiglioni di Expo, ma nel cuore di Milano, nella centralissima via Daverio dove si trovano i “Chiostri dell’Umanitaria”, detti anche “di San Barnaba” .

“A pochi passi dal Duomo nel centro storico di Milano – continua Salvadori – in un complesso del XV secolo i Chiostri sono caratterizzati da un fascino unico, da una grande accessibilità e da un’eccezionale versatilità.”

Questo spazio resterà a disposizione della Toscana per 6 mesi, dal 1 maggio al 31 ottobre 2015 e permetterà di allestire eventi promozionali, incontri B2B, mostre, convegni e conferenze, show cooking e wine bar .

A disposizione ci sarà uno spazio di circa 300 metri quadrati all’interno dell’Auditorium e con una

porzione del giardino antistante che sarà offerto per un periodo minimo di 1 settimana e massimo di un mese ad uso promozionale. Ci sarà una cucina attrezzata per gli show cooking e un wine bar , ci sarà il presidio permanente della Regione Toscana con un desk informativo, un’ intensa attività di comunicazione attraverso i canali on line e off line, la possibilità di utilizzo del salone affreschi (con quotazione a parte) . La priorità sarà rivolta a progetti integrati di valorizzazione del territorio, del sistema imprenditoriale, culturale e scientifico.

Per partecipare è necessario presentare una manifestazione di interesse corredata dalla proposta progettuale da inviare entro il 20 febbraio 2015 alll’indirizzo expo2015@toscanapromozione.it. Il modello da compilare è pubblicato sul sito www.expotuscany.com

Il calendario delle iniziative sarà predisposto da Regione Toscana e Toscana Promozione tenendo conto dei progetti presentati e della coerente articolazione tematica.Altre modalità di partecipazione saranno possibili attraverso l’attività di sponsorizzazione ovvero attraverso l’offerta a titolo gratuito di propri prodotti o servizi all’interno del progetto Toscana Fuori Expo in cambio della promozione della propria immagine. Anche in questo caso la proposta va inviata entro il 20 febbraio 2015 all’indirizzo expo2015@toscanapromozione.it utilizzando l’apposito modello pubblicato sul sito www.expotuscany.com.

Per maggiori informazioni contattare Agenzia di Promozione Economica della Toscana, via Vittorio Emanuele II 62/64 – 50134 Firenze tel. (+39) 055 4628095

Comunicato stampa di Laura Pugliesi, Toscana Notizie

Pubblicato il 2 febbraio 2015