Fare impresa, Lavoro, Tirocini

Pmi, opportunità e strumenti: Venturina, domani ultima tappa del tour

Pubblicato da giovanisi il 2 febbraio 2015

Sarà a Venturina, domani, martedì 3 febbraio, l’ultima tappa del viaggio della Regione nei centri vitali dell’economia toscana, partito lo scorso novembre per presentare le opportunità e gli strumenti che sono stati o stanno per essere messi in campo con l’obiettivo di rilanciare la competitività delle piccole e medie imprese.

L’incontro si terrà nell’auditorium Bic di Venturina, largo della Fiera 10, dalle 10 alle 13.
L’assessore alle attività produttive credito e lavoro Gianfranco Simoncini aprirà i lavori che toccheranno, anche grazie al contributo dei tecnici della Regione, tutte le opportunità per le piccole e medie imprese legate ai bandi che sono già aperti o stanno per aprirsi: dal progetto pilota Start Up House, al fondo rotativo prestiti (Furp), al Fondo di garanzia, ai voucher per i servizi innovativi per le Pmi, dai protocolli di insediamento al bando per l’internazionalizzazione, dai tirocini per l’artigianato artistico ai contributi per l’efficientamento energetico.
L’incontro di domani sarà anche l’occasione per fare il punto sullo stato di avanzamento dell’accordo di programma per Piombino.
Come per tutte le tappe, è previsto un confronto fra i relatori e la platea dei partecipanti, che potranno porre domande per specifici approfondimenti.
“Dopo aver registrato più di mille presenze sul territorio per la presentazione del nuovi bandi per ricerca sviluppo e innovazione – spiega l’assessore alle attività produttive – vogliamo presentare le nuove opportunità che grazie alle risorse, sia regionali che comunitarie, sono già disponibili per rimettere in moto l’economia e, in particolare, sostenere gli investimenti delle piccole, medie e piccolissime imprese nell’innovazione, nell’internazionalizzazione e favorire la nascita di nuove iniziative imprenditoriali”.
Pubblicato il 2 febbraio 2015