Eventi

Il Meeting dei diritti umani arriva in Europa

Pubblicato da giovanisi il 2 febbraio 2015

Il Meeting dei diritti umani, che la Regione Toscana organizza da anni per il 10 dicembre, diventa europeo. Lo aveva annunciato il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, ai partecipanti all’ultima edizione al Palamandela, e in questi giorni l’annuncio si è concretizzato in due analoghe iniziative a Caen, in Bassa Normandia, e a Pola, nell’Istria croata.

A Caen ha partecipato anche una delegazione toscana, con otto studenti delle superiori toscane (liceo artitisco Virgilio di Empoli e istituto socio-sanitario di Empoli), occasione per confrontarsi con i coetanei francesi sui temi della sostenibilità e della pace.

A Pola  hanno partecipato oltre 4 mila studenti sui circa 7.500 studenti che conta l’Istria, con un programma che ha valorizzato anche le attività di danza, musica, teatro portate avanti dalle scuole.

Le tre regioni sono al lavoro per riproporre la prossima edizione del meeting in contemporanea, auspicabilmente in data 10 dicembre.

Comunicato stampa di Paolo Ciampi

Pubblicato il 2 febbraio 2015